Vela&Psiche: iniziativa il 3 dicembre  al Marina Dorica di Ancona nell'ambito della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità

Vela&Psiche: l'amore per lo sport e il benessere per la mente

Sport

01/12/2021 - 21:46
slam
slam

Valorizzare l'unicità delle persone che hanno "diverse abilità", da sviluppare attraverso attività sportive come la vela che possono migliorare le proprie life skills. È l'obiettivo di "Vela&Psiche: l'amore per lo sport e il benessere per la mente", iniziativa di sensibilizzazione organizzata da Anpis Marche, in collaborazione con Four Sailing ASD, Ancona Yacht Club, e Asur Marche Area Vasta 2, che si svolgerà venerdì 3 dicembre 2021 al Porto Turistico Marina Dorica, nell'ambito della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità.

Una manifestazione, patrocinata dal Consiglio Regionale delle Marche e dal Comune di Ancona, che intende perseguire quello che è l'Obiettivo 3 (Salute e Benessere) prefissato dall'Organizzazione delle Nazioni Unite, ovvero "garantire una vita sana e promuovere il benessere di tutti a tutte le età", e per il quale è stata proclamata, nel 1981, la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità. Madrina d'eccezione della kermesse sarà l'atleta anconetana Claudia Rossi, campionessa mondiale di vela d'altura e testimonial del progetto "Una Vela per Tutti".

Un'iniziativa in cui sono previste, nella mattinata di venerdì, uscite in barca a vela con i protagonisti del progetto "Una Vela per Tutti"; nel pomeriggio, la proiezione del docu-film Libererum realizzato da ANPIS, una mostra fotografica sul tema "Sport e disabilità mentale" ed una vernissage con i quadri realizzati dai pazienti del Dipartimento Disturbi Mentali della Asur Marche Area Vasta 2, che resteranno in esposizione nei locali dell'Ancona Yacht Club fino al pomeriggio di domenica 5 dicembre 2021.

La giornata proseguirà, a partire dalle ore 17:00, presso la sede dell'Ancona Yacht Club, con i saluti istituzionali del presidente del Consiglio Regionale delle Marche, Dino Latini, del presidente di Anpis Marche, Gianluca Brilli, del Commodoro Flotta Yachting Fellowship of Rotarians Italia – "L'Adriatico Centrale", Luigi Scoponi, del presidente dell'Ancona Yacht Club, Ennio Molinelli, e del presidente del Marina Dorica SpA, GianMario Raggetti, dove incontreranno la velista Claudia Rossi e i promotori del progetto Una Vela per Tutti. A seguire, ci sarà il convegno dedicato alla disabilità e allo sport dal titolo "Diversamente abili, abilità diverse – Un cambio di paradigma verso l'inclusione", a cui parteciperanno la dottoressa Gessica Grelloni (psicoterapeuta e responsabile del progetto "Una Vela per Tutti"), Riccardo Refe (Responsabile vela d'altura e scuola nautica Ancona Yacht Club, nonché istruttore di "Una Vela per Tutti"), Vilma Caterina Mazzocco (psicologa del Centro di Psicologia della Salute e del Benessere di Senigallia ed esperta del Terzo Settore)  e il dottor Massimo Mari, responsabile del Dipartimento Salute Mentale Area Vasta 2 – "Economia del benessere ed economia del dolore" (durata 10 minuti). Concluderà il convegno la Lectio Magistralis del prof. Massimo De Berardinis (psichiatra e psicoterapeuta, ex Direttore di Area Salute Mentale Adulti - ASL Toscana Centro).

PREVIOS POST
Suzuki e FIPSAS una promozione dedicata ai tesserati alla federazione
NEXT POST
Venduto il primo 72Steel diesel elettrico, flagship della flotta Sanlorenzo