Benetti B.Now 50M MY Iryna

Benetti svela il primo B.Now 50m, megayacht in acciaio

Superyacht

Da Benetti
01/12/2021 - 17:13
mangusta
mangusta

Benetti rivela il primo B.Now 50M e scrive così un nuovo capitolo nella storia dei megayacht in acciaio. Questo 50 metri è uno modelli di B.NOW, categoria composta da quattro modelli con lunghezza di 50, 58, 66 e 72, magistralmente disegnati dallo studio RWD per rispondere alle esigenze degli armatori più moderni. I B.NOW si distinguono per i tempi di costruzione ridotti di circa il 30% grazie all’avanzata tecnologia costruttiva di Benetti e sono accomunati da uno scafo sinuoso il cui profilo è la dinamica unione tra ponti interni ed esterni insieme a grandi finestrature allungate. Su tutti i modelli, Benetti offre la possibilità di sviluppare lo yacht con la soluzione Oasis Deck progettata per vivere lo spazio outdoor come un’oasi di convivialità e relax.

“Iryna”, la prima unità di B.Now 50M, offre un esclusivo accesso al mare con un beach club di 36 mq e una piscina a sfioro che sembra un’estensione del ponte di poppa. Quasi la metà della superficie abitabile è esterna e gli interni, totalmente personalizzabili, rappresentano la tradizione nell’artigianalità e qualità di Benetti, arricchita da raffinati dettagli lavorati in palladio, uno dei metalli più preziosi al mondo.

Benetti aggiunge un altro tassello alla lunga storia d’innovazione nella nautica di alta gamma e presenta il primo modello della categoria, composta da quattro modelli con lunghezze di 50, 58, 66 e 72 metri che ha rinnovato il settore dei megayacht proponendo un’ampia personalizzazione del layout con atmosfere casual e contemporanee che assicurano comfort e privacy. Il merito delle linee esterne, imponenti ma slanciate e sportive, va allo studio inglese RWD che condivide con Benetti la volontà di rompere gli schemi dello yacht design classico per creare nuovi paradigmi. Il team britannico ha lavorato in sinergia con il cantiere per creare una categoria di megayacht in acciaio che rispondesse alle esigenze degli armatori di oggi e garantisse tempi di consegna ridotti del 30% circa rispetto agli standard di mercato grazie all’avanzata tecnologia costruttiva di Benetti. Lo scafo sinuoso e avvolgente dei quattro modelli accompagna il profilo che si snoda nella dinamica unione dei ponti interni ed esterni con finestrature allungate. 

Nei B.NOW è forte il richiamo alla modernità con le vetrate a tutta altezza e le aree destinate al wellbeing. La filosofia progettuale che mette al centro i bisogni dell’armatore si sviluppa attraverso la soluzione Oasis Deck che riserva allo spazio outdoor una particolare attenzione. Nato sulla scia dello straordinario successo di Oasis 40M, Oasis Deck propone ali apribili che aumentano lo spazio disponibile a contatto con il mare ma al riparo delle onde; una piscina integrata nella beach area; una visuale aperta a 270 gradi verso poppa e dal salone, un mix di sole e ombra per permettere agli ospiti di godersi il ponte in ogni momento della giornata; il Social Design che contraddistingue l’intero ponte come una grande oasi conviviale.

Benetti M/Y “Iryna”
“Iryna”, primo B.Now 50M, destinato ad un armatore ucraino, loyal customer del Gruppo Azimut|Benetti, è caratterizzata da grandi porte finestra che regalano un importante senso di continuità tra gli spazi outdoor e indoor. Come tutti i megayacht creati da Benetti “house of yachting”, in grado di offrire imbarcazioni dalle qualità costruttive pari a quelle dei più rinomati cantieri nordeuropei, lo yacht propone una forte connessione con l’ambiente esterno: ad una suggestiva piscina a sfioro a pochi passi dal mare, con acqua dolce e una speciale illuminazione, si aggiunge il beach club di 36 metri quadrati che dispone di un portello ad ala di gabbiano a dritta e un bagno turco. 

“Iryna”, come gli altri modelli della categoria, è ideale per crociere ad ampio raggio. Gli interni sono il risultato della collaborazione tra l’Interior Style Department di Benetti e Visionnaire, studio d’interior design scelto dall’armatore e simbolo del Made in Italy. Visionnaire, che come Benetti realizza progetti cuciti sui desideri dei clienti, ha dato vita ad ambienti moderni, arredati con mobili unici. Le architetture che compongono il rivestimento e i cielini sono realizzate con legni pregiati come l’acero frisé color seta in finitura satinata e il legno di contrasto è il rovere. Una pelle di colore avorio è stata scelta per i soffitti e diversi dettagli sono stati trattati con il palladio, un prezioso metallo appartenente alla famiglia del platino, usato con una raffinata finitura satinata a forma di foglia e applicato attraverso una lavorazione manuale.

Tra le particolarità del layout ci sono la gym dell’Upper Deck, le ampie zone relax e prendisole, l’area pranzo del Main Deck che, all’interno, offre un bel salone con zona lounge e dining e una luminosissima suite armatoriale a prua con balcone privato.

La completa privacy, da sempre prioritaria nella gamma Benetti, viene garantita da una scrupolosa divisione tra i percorsi degli ospiti e quelli dell’equipaggio che riesce a gestire l’imbarcazione senza invadere gli spazi. 

La carena è stata progettata dallo studio P.L.A.N.A Design, in collaborazione con il Dipartimento Ricerca e Sviluppo di Azimut|Benetti e la velocità massima è di 15 nodi. 

Il garage esterno a prua del Main Deck può ospitare un tender da 6,25 metri, un jet sky, un rescue e quattro seabob e l’autonomia a 12 nodi è di 4.500 miglia nautiche permettendo diverse settimane di navigazione senza mai toccare terra per i rifornimenti. 

PREVIOS POST
YCCS: aperte le iscrizioni al Campionato Mondiale ORC 2022
NEXT POST
Fincantieri al primo posto come Italy’s Most Actractive Employer