Vascellari-Vargiu e Gorgerino-Bacchetta in testa al Campionato Zonale multiclasse

Vascellari-Vargiu e Gorgerino-Bacchetta in testa al Campionato Zonale multiclasse

Sport

27/11/2021 - 22:04
advertising

Cagliari, 27 novembre 2021 – Dalla pioggia del prepartenza al sole e vento leggerissimo di fine manche. E' stata una giornata di grande variabilità e difficile interpretazione, quella che oggi ha aperto il Campionato Zonale multiclasse, in corso ancora domani a Cagliari sotto l'egida del Windsurfing Club Cagliari e con la partecipazione di diciannove equipaggi.

Due, le regate disputate di fronte alla spiaggia del Poetto per gli Hobie Cat 16 Spi, comunque combattute e di per sé sufficienti a rendere il campionato valido. Una sola per i Dragoon, molti dei quali al debutto in regata.

La prima giornata. Arrivati a metà mattina al club della prima fermata del Poetto, dopo aver armato e issato le vele variopinte, i giovani protagonisti del campionato hanno partecipato al briefing, tenuto dagli allenatori e dalla presidente del comitato di regata, Margherita Frau.

A seguire, hanno raggiunto sotto una leggera pioggia il campo di regata, minacciato da nuvole nere. Primi a partire, i più veloci Hobie Cat 16 Spi, su percorso a triangolo da ripetere per due volte. Dopo pochi minuti, via anche alla flotta Dragoon, impegnata invece su un tragitto a bastone.

Il leggero vento da maestrale è andato via via indebolendosi, tanto da calare del tutto nel corso della seconda regata e chiamare il comitato alla riduzione del percorso per rendere valida la regata, almeno per la flotta Spi.

I risultati. Tra gli Hobie Dragoon, la vittoria nell'unica regata lancia in testa Leonardo Vascellari e Carolina Vargiu. Seconda posizione per Luna Castriotta-Lara Manca, terzo un altro equipaggio tutto femminile composto da Eleonora Droghetti e Matilde Trincas.

Battaglia già piena invece per gli Hobie Cat 16 Spi, dove Sofia Gorgerino-Lorenzo Bacchetta firmano un 2-1 e conducono con 3 punti. Seguono, a quota 5, Gabriele Marinoni-Tullio Cocco (1-4), a pari punti con Francesca Pedde-Clarissa Stinca (3-2).

Per anticipare l'arrivo del forte maestrale, il segnale di start della giornata di domani è stato anticipato alle ore 11. Alla fine della regata, seguiranno le premiazioni, sempre nella massima osservanza delle norme in materia di contrasto e contenimento della diffusione del Covid 19, emanate dalla Federazione Italiana Vela. I premi principali saranno messi a disposizione dall'Assessorato allo Sport e Pubblica Istruzione della Regione Autonoma della Sardegna

advertising
PREVIOS POST
Battesimo a Dubai per MSC Virtuosa, madrina Sophia Loren
NEXT POST
Smartgyro ha presentato il nuovo stabilizzatore SG60 al METSTRADE