GENTE NOSTRA, storie di personaggi tra mare e Vara

GENTE NOSTRA, storie di personaggi tra mare e Vara

GENTE NOSTRA, storie di personaggi tra mare e Vara

Servizio

25/10/2017 - 17:38
advertising

In questa stagione non solo castagnate in campagna  ma anche in riva al mare, nel solco dello storico  legame fra questo e l’entroterra, là dove un tempo erano i boschi a fornire la materia prima per realizzare le barche.

L’"alleanza" fa da sfondo all’iniziativa promossa dal Cantiere della Memoria - insieme alla Pro Loco delle Grazie, al consorzio Il Cigno e alla società Porto Venere Servizi portuali turistici -  domenica 29 ottobre, alle 15,30, nel porto antico delle Grazie.

Non solo un’occasione per deliziare il palato; ma, ancor prima, la mente, con un personaggio d’eccezione: Luciano Bonati, giornalista, scrittore, divulgatore, salvatore  della memoria, altrimenti destinata disperdersi sotto l’incalzare del tempo. Luciano, con i suoi 78 anni, continua a meravigliare per l’agilità e la passione che mette in quella che ormai è divenuta la sua missione scarpinando sui sentieri: raccogliere storie, scovare e agguantare (a volte per i capelli) i racconti dei vecchi custodi del sapere antico del territorio.

advertising
PREVIOS POST
Granturismo 60: la nuova ammiraglia di Rio Yachts
NEXT POST
Il J24 Pelle Nera al comando del 43° Invernale di Anzio e Nettuno