Ritorna la grande Vela One Design alla Marina di Scarlino

Ritorna la grande Vela One Design alla Marina di Scarlino

Sport

08/09/2021 - 15:34
slam
slam

Dopo una breve sosta estiva, lo Yacht Club Isole di Toscana torna alla ribalta della vela internazionale con tre eventi tra il mese di settembre e quello di ottobre, a consacrare ancora una volta come il Golfo di Follonica sia una tra le mete più ambite delle maggiori classi One Design del mondo.

Nel weekend 9-12 settembre e 23-26 settembre faranno il loro debutto in acque salate gli acrobatici catamarani TF35, imbarcazioni dalle prestazioni estreme che si daranno battaglia nelle acque del golfo per la 6' e 7' tappa del loro primo circuito. Dopo una partenza strozzata nel 2020, a causa della situazione sanitaria internazionale, il nuovo monotipo su foil ha svolto quest'anno la sua prima stagione, lasciando subito parlare di sé per la spettacolarità delle imbarcazioni.

Sette i catamarani di 35 piedi che si affronteranno per contendersi il TF35 TROPHY 2021. Al momento la leadership del circuito appartiene allo svizzero RealTeam, incalzato di solo un punto dal connazionale Alinghi. Lo spettacolo sarà assicurato, con la disputa di 4/6 regate al giorno, della durata di 20/30 minuti. Questa seconda parte della stagione dello Yacht Club Isole di Toscana non si limita ai catamarani, ma vedrà un grand finale con la 44 Cup, Campionato del Mondo della classe RC44, in calendario dal 6 al 10 di ottobre.

Ritorna la grande Vela One Design alla Marina di Scarlino
Ritorna la grande Vela One Design alla Marina di Scarlino

Nove i team attesi, in rappresentanza di sei nazioni, e con a bordo un vero Parterre de Roi di velisti professionisti tra i più acclamati al mondo.
"Ospitare manifestazioni di questo livello agonistico e al contempo poter contribuire alla destagionalizzazione del nostro territorio, attraendo flussi importanti in un periodo di stagione decrescente ci riempie di orgoglio." Commenta il General Manager di Marina di Scarlino, Stefan Neuhaus. "Già stiamo lavorando per una stagione 2022 che attrarrà sul territorio interessanti eventi di risonanza internazionale."

Le manifestazioni sono organizzate dallo Yacht Club Isole di Toscana, con l'impegno e la collaborazione logistica di Marina di Scarlino e Scarlino Yacht Service.
Accanto allo yacht club, la presenza consolidata di Rigoni di Asiago, a dare un tocco dolce all'accoglienza dei regatanti, con occhio sempre attento alla sensibilità ambientale e alla qualità e eticità dei prodotti.

PREVIOS POST
Genova for Yachting parteciperà al Salone Nautico di Genova
NEXT POST
Quick Spa presenta il nuovo Quick Gyro X75 a Cannes 2021