Alla sua 4^ Edizione, è nuovo record di iscrizioni per la Round Aeolian Race

Alla sua 4^ Edizione, è nuovo record di iscrizioni per la Round Aeolian Race

Round Aeolian Race IV Edizione, nuovo record di iscrizioni

Sport

23/09/2022 - 15:52
advertising

Alla sua 4^ Edizione, è nuovo record di iscrizioni per la Round Aeolian Race. Sono ben 45 gli equipaggi già iscritti alla manifestazione velica in programma ogni anno a fine settembre, che si cimenteranno su un campo di regata assolutamente unico, quello dell’arcipelago delle Eolie. Ricordiamo infatti che la regata , con partenza ed arrivo a Capo d’Orlando, prevede un percorso lungo 135 miglia che obbliga ogni imbarcazione al passaggio da ciascuna delle 7 isole dell’arcipelago, come fosse una boa. E proprio nei passaggi tra le varie isole, oltre alle differenti condizioni meteo presenti sull’area del basso tirreno, che  si nascondono le insidie e le imprevedibilità della regata , ove ogni team ha la facoltà di scelta del senso orario o antiorario con cui svolgere il percorso.

Tra i favoriti di questa edizione , la cui partenza è fissata per giovedì 29 settembre ore 11:00, certamente  Joy-Spartivento di Giuseppe Cascino, vincitrice della scorsa edizione, DENEB della Sezione Velica Marina Militare, Lisa R di Giovanni di Vincenzo, le palermitane Loup Alvar e Quattrogatti, e gli esperti equipaggi etnei di Tetta e Ars Una, così come la calabrese ESSENZA e l’orlandina FREEDOM. Grande attesa anche per COMANCHE-SAGOLA, imbarcazione appena arrivata da Malta per gli armatori locali Battiston e Sorrentino.

A partire da quest’anno la manifestazione, che è sponsorizzata da BPER Banca e DT Socialize, favorisce la partecipazione anche delle imbarcazioni meno performanti appartenenti alla categoria Gran Crociera, che si cimenteranno su un percorso ridotto da 65 miglia.

La manifestazione sarà presentata ufficialmente nel corso di una conferenza stampa, in programma mercoledì  28, alle ore 11 presso il Marina di Capo d’Orlando.

advertising
PREVIOS POST
Edison Next Partner della Federazione Italiana Vela
NEXT POST
Marina Militare: l’ultima tappa della Campagne d’Istruzione degli Allievi