Team Puntaldia powered by YCM, cconclude il 69F Grand Prix 2.1

Team Puntaldia powered by YCM, cconclude il 69F Grand Prix 2.1

Team Puntaldia powered by YCM, conclude il 69F Grand Prix 2.1

Sport

20/06/2022 - 17:21
advertising

Si è concluso ieri sul campo di regata sardo di Puntaldia il 69F Grand Prix 2.1 che è coinciso con l'esordio assoluto del Team Puntaldia powered by Yacht Club Monfalcone.

Il Marina di Puntaldia guidato da Marie Hélène Polo ha voluto scendere in campo, nelle acque di casa, come "sfidante" in quella che è la classe one design probabilmente più "cattiva" ed entusiasmante per le performance e emozioni che sa regalare e lo ha fatto affidandosi innanzitutto al know how di una realtà come lo Yacht Club Monfalcone che sta proseguendo a grandi passi verso l'obiettivo di affermarsi quale punto di riferimento per il mondo foiling non solo a livello nazionale.

Yacht Club Monfalcone ha selezionato quattro giovanissimi ragazzi (Francesca Bergamo, Francesco Crichiuttii, Sebastjan Cettul, Manuel Giustizieri) dando loro la possibilità di immergersi da subito nelle dinamiche delle regate 69F per muovere un primo importante passo in un percorso che guarda al futuro e che ha avuto in questa esperienza la sua pietra miliare.

Dopo tre giornii e 18 prove disputate il Team Puntaldia powered by Yacht Club Monfalcone, unico team italiano in regata nel primo dei due Grand Prix di Puntaldia, conclude al quinto posto su sette 69F al via la sua prima esperienza disputando tre giorni di regate in condizioni sempre diverse come riassume Francesca Bergamo:

"Siamo venuti qui con l'obiettivo di imparare dai migliori per capire quanta strada ci sia da fare e come poterla affrontare al meglio nell'ambito di un progetto che è iniziato oggi e che ha programmi futuri e immediati anzitutto di crescita ad ogni livello. Questo gruppo ha navigato insieme per la prima volta ed ha dimostrato grande potenziale e amalgama. Nella prima giornata di venerdì abbiamo regatato in modalità dislocante, la situazione per certi aspetti più "comoda" per degli esordienti come noi in queste condizioni e ce la siamo giocata benissimo e alla pari ottenendo una serie di secondi posti come parziali di giornata che ci hanno dato subito grande morale.

Il secondo giorno le condizioni erano forse le più difficili perché di "marginal foiling" dove cioè bisognava lavorare di fino e di esperienza, quella che ovviamente in questo momento ci manca, per decollare prima degli altri e restare in volo il più possibile. L'ultima giornata di ieri ci ha visto regatare tutto in volo con condizioni di vento sostenuto e onda formata e anche in questa situazione abbiamo performato bene. Ciò che ci eravamo prefissi all'inizio di questo Grand Prix era di stare sempre in partita in ogni singola prova e così è stato."

Marie Hélène Polo, Amministratore Delegato Marina di Puntaldia – "Scendere sul campo di regata da protagonisti, valorizzando il talento dei più giovani, ha significato per tutti noi e per il territorio condividere in prima persona la passione e la competenza dei team che ospitiamo. Ringrazio tutti coloro che hanno reso possibile questa iniziativa, il circuito 69F, lo Yacht Club Monfalcone e soprattutto questi ragazzi meravigliosi che ci hanno rappresentato, trascinando il nostro entusiasmo per la vela. Spero che questa sia la prima di future opportunità per valorizzare e portare avanti questo progetto".

Loris Plet, Direttore Generale Yacht Club Monfalcone – " Il nostro neonato guidone che conserva e prosegue la tradizione del nome Hannibal voleva fortemente una "miccia" per innescare da subito il proprio impegno, concretamente, nel mondo foiling che è nel DNA e nella visone di importanti progetti da parte del Marina Monfalcone di cui facciamo parte come anima sportiva. Grazie alla sinergia con Puntaldia e grazie anche all'invito della classe Persico 69F abbiamo dato vita in tempo zero a questo progetto con il chiaro intento di iniziare un percorso che ha nei giovani, nella vela foiling, nella valorizzazione dei talenti e del territorio i propri punti cardine."

advertising
PREVIOS POST
LNI, un concerto di beneficenza con la Banda Musicale della MM
NEXT POST
Floating Life annuncia l'arrivo di Dream 42, affidata al team di CCN