Meteorsharing Academy

Meteorsharing Academy è proseguita lo scorso weekend a Venezia

Sport

16/02/2022 - 13:40
slam
slam

Dopo la prima lezione teorica, svolta a fine gennaio a Padova, Meteorsharing Academy è proseguita lo scorso weekend a Venezia, dove i venti partecipanti al corso ideato da Alberto Tuchtan hanno potuto svolgere una due giorni di lezioni pratiche presso il Marina Sant’Elena a bordo di quattro imbarcazioni modello “Meteor”.

Il coach Enrico Zennaro, vincitore di 8 titoli mondiali, 7 Europei e 12 Italiani, ha organizzato delle regate dimostrative all’interno del moderno Marina dando così la possibilità agli allievi che non erano in barca in quel momento di poter ascoltare il parere tecnico del coach direttamente dal molo.

Le riprese video delle partenze e delle manovre obbligatorie richieste da Zennaro sono poi state visualizzate, analizzate e commentate, insieme a tutti i partecipanti, nel corso di un de-briefing che si è svolto presso la lussuosa sala pompeiana dell’hotel Indigo. A conclusione della prima giornata si è svolta anche la presentazione del libro a fumetti realizzato da Massimo Chiodelli sull’amico velista Chico Forti, da 22 anni detenuto in carcere in Florida ed in attesa dell'espatrio in Italia.

Presente, nella giornata di sabato, anche il weather strategia della nazionale olimpica spagnola Riccardo Ravagnan, che ha previsto un vento di bora con intensità 15-18 nodi in calo per il sabato e 4-5 nodi per la domenica mattina. Ravagnan ha spiegato ai partecipanti il significato delle nuvole che circondavano l’evento con esempi pratici al fine di aiutarli ad anticipare la rotazione del vento. La previsione di Ravagnan si è poi rivelata corretta con il meteo che ha confermato quanto preannunciato nella mattinata di sabato.

L’ideatore di “Meteorsharing Academy” Alberto Tuchtan si è detto particolarmente soddisfatto del weekend, forte anche dei commenti particolarmente positivi dei partecipanti che hanno confermato una effettiva crescita sportiva. La prossima lezione teorica sarà tenuta da Enrico Zennaro presso l’hotel Abano Ritz di Abano Terme il 2 marzo e l’argomento trattato sarà la regolazione delle vele e dell’albero in base all’andatura e all’intensità del vento.

A supportare la prima edizione di “Meteorsharing Academy” Birra Forst 0.0 che, anche in questa occasione, ha dissetato i partecipanti.

PREVIOS POST
L’anima cross-over di Bluegame al Miami International Boat Show
NEXT POST
Ice Cup: il 7 e 8 maggio a Chiavari la terza edizione