Schenker ZEN Twin

Schenker ZEN Twin

Schenker Watermakers lancia sul mercato i nuovi dissalatori ZEN Twin

Accessorio

25/10/2022 - 15:07
advertising

Dal 1998, Schenker è produttore leader di dissalatori di alta qualità basati sul suo sistema brevettato di recupero dell'energia. Per 25 anni, l'azienda ha operato continui investimenti in ricerca e sviluppo per fornire ai propri clienti non solo il dissalatore più efficiente sul mercato dal punto di vista energetico ma anche una macchina facilmente controllabile in grado di essere manutenuta anche dai compenti dell’equipaggio di uno yacht.

I dissalatori Schenker stabiliscono nuovi standard di affidabilità e flessibilità con l'introduzione dei nuovissimi modelli ZEN Twin 200 e 300, che ampliano verso l’alto la fortunata gamma dei dissalatori ZEN.

Lo ZEN Twin, disponibile nelle portate da 200 o 300 litri/ora si basa su due dissalatori indipendenti uniti all’interno di un singolo telaio.  Vengono controllati da un unico pannello touch remoto e possono operare contemporaneamente per la massima produzione di acqua dolce oppure in modalità singola per minimizzare il consumo elettrico o per avere un dissalatore in funzione anche se l’altro è in manutenzione. 

Pannello controllo
Pannello controllo

Le macchine offrono quindi il massimo dell'affidabilità integrando la ridondanza del sistema e la capacità di backup in un design accoppiato.  Il design delle macchine gemellate offre quindi all'utente flessibilità sia nella quantità desiderata di acqua prodotta sia nel dosaggio del consumo di energia. ZEN Twin può essere alimentato con la stessa fonte di alimentazione oppure, ad esempio, una unità può funzionare a 110 o 230 Volt mentre l'altro dissalatore può essere alimentato a 12/24 Volt, direttamente dalle batterie.

Entrambe la macchine sono facilmente controllabili da un singolo pannello remoto touch-screen integrato che fornisce il monitoraggio completo e le metriche delle prestazioni del dissalatore.

Un progetto quindi dedicato a barche di dimensioni significative e tecnologicamente evolute, destinate a lunghe navigazioni o ad attività di charter che prevedono notevoli consumi di acqua dolce. Yachts che richiedono attenzione a gestione e ottimizzazione dei consumi elettrici nonché elevati standard di affidabilità e ridondanza di tutti i sistemi di bordo.   

Twin particolare
Twin particolare
advertising
PREVIOS POST
Patrone 100, un sapiente mix firmato Tommaso Spadolini
NEXT POST
CMC Marine al Fort Lauderdale Boat Show 2022