Swan One Design Worlds per offrire una vera prova di talento

Swan One Design Worlds per offrire una vera prova di talento

Swan One Design Worlds per offrire una vera prova di talento

Sport

04/07/2022 - 11:20
advertising

È lo storico porto spagnolo della città di Valencia su cui vengono puntati i riflettori questa settimana per l’arrivo di uno dei momenti salienti della stagione ClubSwan Racing, gli Swan One Design Worlds.

Con il prestigioso titolo di Campione del Mondo 2022 da aggiudicarsi per le tre classi one-design, ClubSwan 36, ClubSwan 42 e ClubSwan 50 – questa competitiva regata sarà l’arena di uno scontro tra titani.

Ospitata dal rinomato ed esclusivo Real Club Náutico di Valencia, gli Swan One Design Worlds raduneranno la vasta famiglia Nautor’s Swan, che, come sempre, unisce regatanti professionisti e appassionati ed entusiasti velisti.

“Gli Swan One Design Worlds sono una grande prova di talento che mostra una comunità competitiva e variegata che è al centro dell’esperienza ClubSwan Racing”, ha affermato Federico Michetti, Head of Sport Activities di ClubSwan Racing. “La città di Valencia e il Real Club Náutico di Valencia hanno accolto calorosamente la famiglia ClubSwan, che, per la prima volta quest’anno, include anche imbarcazioni in rappresentanza di Svizzera, Spagna e Francia, nella molto combattuta Nations League”.

Swan One Design Worlds per offrire una vera prova di talento
Swan One Design Worlds per offrire una vera prova di talento

 

Questione di famiglia

Raving Swan parteciperà sventolando la bandiera francese, regatando nella coesa classe ClubSwan 42, alla prima apparizione collettiva nel circuito ClubSwan Racing 2022.

Seguendo la regola votata dagli armatori, tutti gli yacht della classe ClubSwan 42 conferiranno particolare importanza ai membri di equipaggio femminili, under 26, o con familiari diretti, nel tentativo di valorizzare lo spirito amatoriale della classe.

Nel caso di Raving Swan, l’armatore Jerome Stubler regata a fianco dei figli Hugo e Oscar, sua moglie Nathalie, amici di famiglia e  anche la figlia in occasione della Copa del Rey ogni anno. Tuttavia, il team di Raving Swan ha dato prova di prestazioni costanti nel 2021 che lo hanno portato a vincere il titolo nella classe ClubSwan 42, anche se con un equipaggio principalmente amatoriale.

“Dobbiamo impegnarci molto per essere all’altezza dello scorso anno, ma non vediamo l’ora di sfidarci e riaccendere la nostra amichevole rivalità con gli altri 42”, ha affermato Stubler. “Il team ClubSwan Racing è esperto nell’organizzare regate di alto livello, e a questo si aggiungono eventi sociali per permettono un’esperienza completa – non vediamo l’ora!”, ha aggiunto.

A regatare in questa classe anche il tedesco Dralion, con il suo armatore Peter Finis, che regaterà con la moglie Petra, e l’italiano Canopo, il cui nuovo armatore Adriano Majolino è felice di fare il suo esordio nella classe ClubSwan 42.

La flotta più numerosa ai Worlds

La classe ClubSwan 50 composta da 16 yachts – la più numerosa tra quelle presenti – dà il benvenuto al nuovo armatore Enis Ersu al timone di Xai Vision, e alla prima apparizione dell’anno dello spagnolo Tenaz.

“È fantastico tornare a regatare e competere in acque spagnole, a Valencia”, ha affermato Pablo Garriga, armatore di Tenaz. “ClubSwan Racing è entusiasmante e competitivo, e avremo un bel daffare in una flotta così talentuosa”, ha aggiunto Garriga, che è velista e regatante appassionato e anche Commodoro del Real Club Náutico di Barcellona.

Swan One Design Worlds per offrire una vera prova di talento
Swan One Design Worlds per offrire una vera prova di talento

Gli ultra competitivi 36

Contemporaneamente la super competitiva flotta ClubSwan 36 includerà l’italiano Far Star, nella sua prima regata del 2022, e il turco Facing Future, il cui armatore Mehmet Taki cercherà di lasciare nel passato il risultato dei Worlds 2021.

“Sapevamo che la classe ClubSwan 36 sarebbe stata divertente, e molto, molto competitiva, e la conferma ci è arrivata con i mondiali dello scorso anno, quando eravamo in fondo alla classifica con Bracing Breeze”, ha affermato Taki. “Però, abbiamo lavorato duramente, imparato la lezione, e siamo riusciti così ad avere un posto sul podio della Swan Tuscany Challenge in aprile di quest’anno, quindi andremo a Valencia ottimisti e pregustando un’ottima regata”.

Subito prima degli Swan One Design Worlds, il Real Club Náutico di Valencia ospiterà la regata di alto livello, il Trofeo SM La Reina, che offre una grande opportunità per perfezionare gli equipaggi di regata, in cui parteciperanno alcune entries dei Worlds, inclusi Tenaz e il ClubSwan 42 Spirit of Nerina.

In qualità di club ospitante, Il RCNV sarà anche sede di molti eventi sociali durante gli Swan One Design Worlds.

Il Presidente del RCNV, Marisa Arlandis, ha affermato: “Tutto il team del Real Club Náutico di Valencia non vede l’ora di accogliere i numerosi armatori ed equipaggi che parteciperanno ai Swan One Design Worlds”. “Sappiamo che il divertimento a terra durante la regata è importante tanto quanto la regata stessa in mare, e stiamo lavorando duramente per questo. Siamo convinti che supereremo le aspettative”.

A dare inizio agli attesi eventi sociali durante gli Swan One Design Worlds è l’Opening Ceremony e il Cocktail Party martedì 5 luglio – con  sparkling wine gentilmente offerto da Ferrari Trento, Sparkling Partner di ClubSwan Racing – a seguito della regata di prova che si terrà lo stesso giorno.

Uno dei momenti salienti dell’intero evento è la Cena Armatori che si terrà venerdì 8 luglio alla Ciudad de las Artes y las Ciencias – La Città delle Arti e delle Scienze – un maestoso complesso architettonico e culturale, progettato dal celebre architetto valenciano Santiago Calatrava.

La sera successiva è prevista la Cerimonia di Premiazione e a seguire il Crew Party, di nuovo accompagnati dai vini di Ferrari Trento.

Tutti gli eventi sono ospitati dal RCNV, e BMW offrirà un servizio di courtesy car per gli ospiti durante tutto l’evento.

Gli Swan One Design Worlds vedranno quattro giorni di regate, che si svolgeranno da mercoledì 6 luglio a sabato 9 luglio, con 10 regate programmate.

Swan One Design Worlds per offrire una vera prova di talento
Swan One Design Worlds per offrire una vera prova di talento
advertising
PREVIOS POST
Dylan Fletcher, Scott vince la Foiling Week 2022 nella classe Moth
NEXT POST
Nuova ammiraglia elegante e vivace Otam 90 GTS ora in costruzione