Mangusta 165REV e il Mangusta Oceano 44 al Monaco Yacht Show 2022

Mangusta 165REV e il Mangusta Oceano 44 al Monaco Yacht Show 2022

Mangusta 165REV e il Mangusta Oceano 44 al Monaco Yacht Show 2022

Superyacht

27/09/2022 - 11:12
advertising

Overmarine Group partecipa alla prossima edizione del Monaco Yacht Show con due anteprime mondiali. Si tratta della nuova ammiraglia della gamma Mangusta Maxi Open REV, il Mangusta 165REV le cui linee esterne sono a firma di Lobanov design e il nuovo Mangusta Oceano 44, una floating villa ultramoderna tutta vetri disegnata da Alberto Mancini.

Due yacht innovativi che permettono di vivere il mare in modo unico ed esclusivo, per Armatori con stili di vita differenti. Qualunque sia la destinazione da raggiungere, gli yacht Mangusta regalano ai propri Armatori un’esperienza di bordo senza uguali. Il Mangusta 165 REV è una nave di 50 metri fuori tutto il cui nome ne sottolinea, per design e contenuti, gli aspetti rivoluzionari rispetto al precedente e plurivenduto Mangusta 165. È frutto della collaborazione tra l’Ufficio Engineering del cantiere e lo studio Lobanov design che ne ha curato le linee esterne, dopo la fortunata esperienza del Mangusta 104 REV.

Il profilo del Mangusta 165 REV è aggressivo e caratterizzato da linee sportive che regalano grandi volumi destinati al comfort dell’armatore e dei suoi ospiti. Ne è un esempio la splendida suite armatoriale a tutto baglio di ben 92 mq (990 sq/ft) che si trova sul ponte principale con due grandi vetrate a tutta altezza, perfettamente integrate nello scafo. Sempre a tutta altezza sono le finestrature del salone in corrispondenza delle due grandi terrazze abbattibili, che rendono questo ambiente perfettamente integrato con le aree esterne. Comfort garantito anche negli esterni: a poppa, il portellone svela un beach club concepito come zona lounge completamente attrezzata e a diretto contatto con il mare; la prua offre un’area immensa dedicata al relax degli ospiti con prendisole, divani e piscina infinity; al centro nave un ampio sundeck con comodi divani e bar favorisce la socializzazione tra gli ospiti.

Le prestazioni del Mangusta 165REV sono garantite da 4 motori Rolls Royce da 2600 HP ciascuno, che abbinati a 4 idrogetti Kongsberg-Kamewa permettono di raggiungere la velocità massima di 34 nodi in totale assenza di rumore e di vibrazioni e in pieno comfort grazie agli stabilizzatori giroscopici Veem, che lavorano sia all’ancora che in navigazione. Il Mangusta Oceano 44, nato dalla collaborazione tra l’Ufficio Engineering del Gruppo e il designer Alberto Mancini è un vero e proprio loft ultramoderno dalle marcate ed eleganti linee in acciaio ed alluminio.

Interpreta una nuova filosofia di architettura sul mare, dove tutti gli ambienti sono un continuum tra interni ed esterni attraverso un ampio utilizzo di vetrate a filo di teak, al posto di impavesate e tientibene in acciaio. Ne è un esempio il beach club intorno al quale ruota la vita sociale: con lo specchio di poppa aperto e le terrazze laterali spiegate si crea un ambiente a 180° inondato dalla luce naturale proveniente sia dalle aperture laterali sia dal ponte superiore parzialmente vetrato, rendendo gli spazi vasti e accoglienti allo stesso tempo. Come accoglienti e rilassanti sono le due piscine; una sul ponte principale, definita “The Island” e una sul sundeck.

Le metrature importanti, come i 104 mq di sundeck fino ad ora impensabili per la sua categoria, rendono il Mangusta Oceano 44 un gioiello unico; una vera e propria villa overwater per navigare alla scoperta di paradisi incontaminati grazie alle sue prestazioni: 4.500 miglia di range, fino a 16 nodi di velocità massima e 11 nodi di velocità da crociera, con stabilizzatori zero speed e underway.

advertising
PREVIOS POST
Capoforte SQ240i, in anteprima al Salone Nautico di Genova 2022
NEXT POST
Nuovo Garmin inReach Mini 2 Marine Bundle