Chioggiavela, Meteorosa chiude il secondo weekend di eventi

Chioggiavela, Meteorosa chiude il secondo weekend di eventi

Chioggiavela, Meteorosa chiude il secondo weekend di eventi

Sport

11/09/2022 - 19:28
advertising

È Meteorosa, la regata organizzata dallo Yacht Club Padova e riservata ad equipaggi interamente femminili, ad aver chiuso il secondo weekend di eventi targati ChioggiaVela.

La kermesse ha raccolto la partecipazione di team provenienti dalle province di Venezia, Verona, Padova e Treviso, oltre che dal Lago Trasimeno. 

Gli effetti dell'influenza del promontorio anticiclonico sul Mediterraneo centro-occidentale si sentono anche nell'Alto Adriatico. Il meteo regala quindi una splendida domenica di sole, con una leggera brezza da Nord-Est che però non permette alla termica pomeridiana di entrare e ruotare quindi fino a SudEst per poi aumentare di intensità. È quindi il vento debole, compreso tra i quattro ed i sei nodi, a caratterizzare la giornata in mare. Il comitato di regata presieduto da Gianfranco Frizzarin ed Emilia Barbieri riesce comunque a portare a termine tre prove.

La vittoria nella categoria "regata" è andata ad Asiatyco di Daniela Berto con Asia Perini, Anna Breda ed Alice Vallacchino. Nella categoria "vele bianche" la costanza dei risultati ha invece premiato Nuvola con Martina Mazzetto, Giorgia Bellemo, Vittoria Cannevarolo e Silvia Pilotto, che hanno preceduto sia l'equipaggio di Girmi formato da Alessandra Pradal, Daniela Peruzzetto e Vanessa Veronese sia quello di Serenissima composto da Cornelia Huber Federici ed Marianna Bamba alla sua prima regata. 

Madrina dell'evento è stata Rosa Gloria Aura Bortolini, travel reporter della nota trasmissione 'Camper' in onda su Rai1 che, dopo aver seguito in mare le regate ha  premiato i vincitori della kermesse. Al termine della premiazione una ricca lotteria con gadget offerti da "Girmi". 

Entusiasta, a margine della cerimonia di premiazione, il commento del presidente dello Yacht Club Padova Domenico D'Avanzo:"Questa è stata senza dubbio la migliore di tutte le edizioni fino a qui organizzate. La cosa che ci ha reso più orgogliosi quest'anno è stato vedere tanti equipaggi giovani in gara Sono state tre prove tutte molto combattute che dimostrano come Meteorosa abbia fatto finalmente un salto di qualità, e per questo devo ringraziare anche ChioggiaVela ed il presidente del Circolo Nautico Chioggia Corrado Perini. Sono felice di affermare che ChioggiaVela è diventata senza dubbio la festa della vela della città di Chioggia e non è semplice trovare in tutta Italia un qualcosa di simile. Riuscire a realizzare tre weekend di eventi legati alla vela, al mare e alla cultura - conclude D'Avanzo - è davvero una cosa di cui andare fieri".

advertising
PREVIOS POST
Conclusa con successo a Porto Cervo la 32^ Maxi Yacht Rolex Cup
NEXT POST
Si chiude la 23esima edizione delle Vele d'Epoca di Imperia