Grandi novità per la Vela d’Altura dell’Aniene

Grandi novità per la Vela d’Altura dell’Aniene

Grandi novità per la Vela d’Altura dell’Aniene

Sport

28/02/2023 - 20:33
advertising

Presso la sede del Circolo Canottieri Aniene è stata presentata la 13esima edizione della La Lunga Bolina & Coastal Race 2023 - Trofeo Banca Patrimoni Sella & C., autentica kermesse di vela d'altura che si svolgerà dal 22 al 25 aprile e dove, al fianco della prova offshore di 130 miglia, si disputeranno la Coastal Cruise e la Coastal Race. Saranno quindi ben sette le regate raggruppate in un unico evento che, quest'anno, avrà il centro organizzativo all'Argentario. 

La Lunga Bolina, inserita nel calendario del Campionato Italiano Offshore della Federazione Italiana Vela e valida anche come seconda tappa del Trofeo Arciplelago Toscano 2023, vedrà gli equipaggi impegnati in una regata d'altura di 130 miglia che partirà domenica 23 aprile: partenza e arrivo a Porto Santo Stefano con giro a nord dell'isola d'Elba e passaggi alle Formiche di Grosseto e le isole di Montecristo e del Giglio.

La Coastal Cruise, introdotta con successo nel 2022, si disputerà con due prove costiere giornaliere di circa 30 miglia ciascuna, con partenza e arrivo a Porto Santo Stefano, in programma il 23 e il 24 aprile.

La Coastal Race, 1a tappa del Circuito Nazionale della classe Este24, vedrà la flotta prenderà il via da Santa Marinella sabato 22 aprile e arrivare a Porto Ercole dove darà vita a due giornate di regate sulle boe (il 23 e 24 aprile) per poi affrontare la prova costiera di ritorno da Porto Ercole a Santa Marinella (il 25 aprile).

Coraggio e innovazione sono i temi alla base della partnership tra Banca Patrimoni Sella & C. e Sella Sgr con il Circolo Canottieri Aniene. Proprio in questo ambito è stata presentata una grande novità del 2023: il formato della La Lunga Bolina & Coastal Race 2023-Trofeo Banca Patrimoni Sella & C. sarà replicato in Sardegna, a Villasimius, dall'1 al 4 giugno, con il contributo della Marina di Villasimius che ospiterà armatori ed equipaggi nella perla del Gruppo Marinedì. Durante la manifestazione sarà disputato il XXIX Campionato Italiano Este24. 

In occasione della presentazione della La Lunga Bolina & Coastal Race 2023-Trofeo Banca Patrimoni Sella & C. è stato annunciato l'ingresso nella squadra velica del C. C. Aniene del navigatore oceanico Andrea Fornaro. Nel corso della conferenza stampa Andrea Fornaro, insieme ad Alessandra Sensini e Caterina Banti, tutti oramai soci atleti del Circolo romano, hanno trattato temi legati alle grandi sfide sportive e all'importanza della programmazione al fine del conseguimento del risultato. 

La Lunga Bolina & Coastal Race 2023-Trofeo Banca Patrimoni Sella & C. anche quest'anno sarà una regata Plastic Free e avrà tra i suoi partner Marevivo. Nel corso della serata è stato ricordato Nicola Granati, socio Aniene e rappresentante della Divisione Vela di Marevivo, figura nota al mondo dell'Altura che portava i valori di Marevivo a tutela dell'ambiente marino sempre in tutti i campi di regata. 

Tanti personaggi presenti alla conferenza stampa condotta da Giulio Guazzini e Andrea Falcon, a partire dal Vice Presidente FIV Giuseppe d'Amico e dal Presidente della IV Zona FIV Carlo Cacioppo, il Presidente UVAI Fabrizio Gagliardi, il Luogotenente dell'Aeronautica Militare Giancarlo Simeoli, il campione olimpico e Presidente del Circolo Canottieri Tevere Remo Daniele Masala, il Presidente dello Yacht Club Santo Stefano Piero Chiozzi, il Presidente del Circolo Nautico e della Vela Argentario Claudio Boccia, il Presidente del Circolo del Remo e della Vela Italia Roberto Mottola, il Segretario Generale dell'UVAI Francesco Sette, i rappresentanti di Marevivo Laura Gentile e Alfonso Granati, il presidente di Artemare Comandante Daniele Busetto, il Presidente del Gruppo Marinedì Renato Marconi, il vincitore dell'ultima edizione della La Lunga Bolina Gianrocco Catalano.

Oltre agli ospiti, erano presenti il Presidente del C.C. Aniene Massimo Fabbricini, il Vice Presidente del C.C. Aniene Francesco Rocco, il Consigliere allo Sport del C.C. Aniene Andrea Pignoli, il delegato alla Vela d'Altura del C.C. Aniene Alessandro M. Rinaldi, il Presidente del Comitato Organizzatore della regata Roberto de Felice, il CEO di Banca Patrimoni Sella & C. Federico Sella, il CEO di Sella Sgr Alessandro Marchesin, il Direttore Commerciale Banca Patrimoni Sella Vincenzo De Marco e il Direttore Area Centro Banca Patrimoni Sella Ignazio Carrassi di Villar.

Gli atleti olimpici della vela del Circolo Canottieri Aniene, Alessandra Sensini e Caterina Banti.

PREVIOUS POST
Torna il Trofeo Optimist Italia Kinder Joy of Moving
NEXT POST
Fast and Furio Sailing Team continua e regatare insieme a Slam nel 2023