Riva di Traiano: pronti per la 28ma Roma Giraglia

Riva di Traiano: pronti per la 28ma Roma Giraglia

Riva di Traiano: pronti per la 28ma Roma Giraglia

Sport

14/09/2022 - 13:10
advertising

Partirà il 22 settembre p.v. alle ore 15:00 la Roma Giraglia, regata organizzata dal Circolo Nautico Riva di Traiano, giunta alla sua 28ma edizione. La regata, in equipaggio, doppio e solitario (Trofeo GiragliaOne), riapre tradizionalmente la stagione della grande altura del CNRT, che, il 6 novembre 2022, vedrà ripartire il sempre combattutissimo Campionato Invernale.“Una regata magica – commenta il presidente del CNRT Alessandro Farassino -  e sempre molto tecnica e difficile. I momenti tatticamente delicati sono tanti, perché la rotta è lasciata libera con il solo obbligo di lasciare a destra lo scoglio della Giraglia. Ma è soprattutto la discesa verso Riva di Traiano che si rivela ogni volta piena di insidie. Le scelte sui passaggi dell’Elba, Pianosa, Montecristo e del Giglio, non sono facili e spesso rivoluzionano la classifica. La conoscenza del meteo che agita (o calma) le acque delle isole toscane è fondamentale. E' una regata bella per i paesaggi ma molto impegnativa tecnicamente. Importante, poi, fare attenzione alle aree interdette alla navigazione, che saranno segnalate sulle istruzioni di regata ma, soprattutto, evidenziate sul tracking di Yellow Brick che verrà consegnato, con obbligo di installazione a bordo”.

Il Briefing per gli equipaggi è previsto alle ore 11:00, sempre del 22 settembre.    
Il record da battere  è quello di “Assuntina”, il Pinguin 38 di Luca Di Rosa, che lo ha stabilito nel 2008 con 38 ore e 30 minuti. Più recente quello del GiragliaOne in solitario, stabilito nel 2019 da Giacomo Gonzi con il suo Comet 41S Prospettica, che ha fermato il cronometro dopo 47 ore e 56 minuti. 

advertising
PREVIOS POST
Blue Marina Awards: Assonautica premia le eccellenze della nautica al Salone di Genova
NEXT POST
ZAR Formenti al Salone Nautico Internazionale di Genova 2022