Optimist e 420 del Circolo Velico Ravennate di scena a Senigallia e Lerici

Optimist e 420 del Circolo Velico Ravennate di scena a Senigallia

Sport

22/03/2022 - 17:47
slam
slam

Squadre agonistiche del Circolo Velico Ravennate impegnate tra Lerici (420), dove era in programma la I Coppa Italia 420, e Senigallia (Optimist), dove è andata in scena l'Interzonale Optimist.

Optimist
Dopo un inverno "di bonaccia e nebbia", è arrivato il tempo della prima trasferta stagionale per i giovanissimi della Classe Optimist del Circolo Velico Ravennate, guidati dallo storico coach Spike Maioli. Nella regata zonale, che si è svolta lo scorso weekend a Senigallia, si evidenzia l'ottima prestazione di Alessandro Riccetti: al termine di regate combattute e molto equilibrate, l'atleta portacolori del Circolo Velico Ravennate ha chiuso la manifestazione al quarto posto, a parimerito con il secondo ed il terzo, ad un solo punto dal primo. Bene anche Diego Brera, ottavo, mentre per il resto della squadra la prima regata in trasferta è stata caratterizzata da un po' di nervosismo, come trapela dalle parole del coach: "Qualche partenza anticipata e bandiera gialla di troppo hanno penalizzato i risultati della squadra. È stata comunque una buona esperienza soprattutto per i ragazzi nati nel 2011, che quest'anno entrano a far parte della divisione Juniores, la più numerosa e competitiva della Classe Optimist. Da giovedì ci aspetta un'altra regata, importante ai fini della selezione per i Campionati Europei e Mondiali. A fine mese sapremo chi andrà a Ragusa e poi a Gaeta per le selezioni nazionali. Che vincano i migliori!".

420
È andata in scena a Lerici la prima frazione del circuito nazionale Coppa Italia 420: la squadra del Circolo Velico Ravennate, guidata dal coach Stefano Marchetti, è scesa in acqua con cinque equipaggi, per un totale di dieci atleti. Durante le qualificazioni, tutti i portacolori del sodalizio ravennate sono riusciti a guadagnarsi l'accesso nell'ambita flotta Gold, mettendo in mostra le potenzialità di una squadra che ha tutte le carte in regola per crescere nel tempo. Il coach Marchetti ha commentato: "Buon esordio stagionale a Lerici, c'è un po' di amarezza per le prestazioni dell'ultima giornata, difficile dal punto di vista tattico, che visto tutti i nostri equipaggi perdere dei punti importanti e qualche posizione in classifica. Ottima comunque la prestazione di Bocale-Molinari, diciottesimi, seguiti dai compagni di squadra Guardigli-Ricci, diciannovesimi. Ora si guarda alle selezioni per Mondiale ed Europeo: una bella sfida in una Classe numerosa come quella 420, dove gli avversari sono tanti ed estremamente competitivi. La prossima tappa si terrà a Napoli e se vogliamo ambire alle manifestazioni internazionali, dobbiamo tirare fuori la grinta e fare qualcosa in più".

Optimist e 420 del Circolo Velico Ravennate di scena a Senigallia e Lerici
PREVIOS POST
World Water Day, Soldini con chef Cannavacciuolo per risparmiare acqua
NEXT POST
Il nostro approfondimento sul simposio YARE di Viareggio