Giornata epica al campionato Europeo di windsurf Techno 293

Giornata epica al campionato Europeo di windsurf Techno 293

Sport

21/04/2022 - 20:30
slam
slam

Il Campionato Europeo di windsurf Techno 293 fa ancora i conti con i capricci del tempo. Ma, chi oggi ha avuto la possibilità di regatare nell'unica finestra di vento concessa dalla perturbazione che dal mattino ha colpito la città di Cagliari, ha vissuto una giornata epica ed esaltante.

L'avvio delle ostilità, inizialmente fissato alle 11, è stato posticipato di due ore mentre l'Intelligenza dominava sul Windsurfing Club Cagliari. I giovani regatanti hanno ingannato l'attesa, chi risistemando l'attrezzatura, chi socializzando con i rivali di altre nazioni o improvvisando un'accesa gara di bocce sulla sabbia.

L'ingresso dello scirocco, nel primo pomeriggio, ha dato campo libero all'Under 17 maschile e Under 15 sempre maschile che, alla fine della giornata, sono risultate le uniche categorie a incrementare il bottino di regate corse finora. I salti di vento e poi il suo crollo, quasi una fotocopia della manche di ieri, non hanno concesso di più.

I più soddisfatti sono gli Under 17: per loro, due regate che fanno salire a cinque la serie e consolidano il primato di Petros Kontarinis. Perfettamente a suo agio in ogni condizione, il greco vince tutte e due le regate di giornata. Ora comincia a scavare un margine più sostanzioso sul cipriota Vasilis Charalambous, oggi incappato in un'ultima regata da dimenticare. Al terzo posto sale ora il turco Erencan Kolburan, che scavalca l'italiano Giulio Orlandi.

Nell'unica regata disputata dall'Under 15 maschile, il padrone di casa Pierluigi Caproni è secondo dietro l'israeliano Eylon Atlas e davanti allo spagnolo Miguel Felipe Servera Salom. Un podio che contribuisce a rimescolare le carte e accorciare la classifica, sempre capeggiata – ma con minore tranquillità, dall'altro israeliano Omer Shemesh ancora davanti al connazionale Adam Koussevitzky. Terzo Atlas, quarto Caproni.

Domani, le previsioni dovrebbero riportare sole e vento pieno sul campo di regata. La priorità sarò data alle flotte che in questi due giorni sono state escluse dai giochi: Under 13 e Under 15 femminile nel campo B, Under 17 femminile nel campo A, entrambi in mare alle ore 11.

PREVIOS POST
Europeo ILCA U21: Barabino argento, Della Valle quarta
NEXT POST
Sail'Solutions-RigPro Italy l'edizione 2022 della Garmin Roma xTutti