Cremona secondo nella tappa del Mondiale di Motonautica F250

Cremona secondo nella tappa del Mondiale di Motonautica F250

Sport

15/05/2022 - 20:56
advertising

A Jedovnice in Repubblica Ceca, Massimiliano Cremona sfiora la vittoria nella prima tappa del Campionato Mondiale di Motonautica. Il pilota piacentino, nella classe F250 si aggiudica di gran carriera le prime due manche, ma poi nella terza, complice un problema alla partenza, si vede costretto a lasciare la vittoria al campione uscente l'ungherese Peter Bodor capace di ottenere un primo posto e due seconde posizioni nel totale delle prove della prima sfida del Mondiale.

Abbiamo sfiorato il gradino più alto del podio - spiega Massimiliano Cremona - peccato per i problemi avuti nella terza manche. Riparto da questo secondo posto, sperando di ribaltare la sfida con Bodor già dalla prossima gara". 

 Problemi tecnici invece per Alex Cremona nelle prime due manche, ma il raggio di sole arriva con il secondo posto nell'ultima prova che fa ben sperare per le prossime gare. "Non siamo riusciti a far rendere il motore come dovrebbe - spiega il campione piacentino - ora non resta di capirne il motivo. Quando torneremo a casa faremo nuove prove per essere pronti per la prossima data".

 La classifica finale vede dunque al primo posto Peter Bodor, seguito da Massimiliano Cremona e Wayne Turner. Quarto posto per Marco Malaspina e sesto per Alex Cremona. 

 Non sono giunti risultati particolari risultati positivi per i piloti piacentini anche nella F125, dove Luca Finotti e Mattia Ghiraldi sono giunti rispettivamente in sesto e ottava posizione. 

Infine nella F500, il più volte campione piacentino Giuseppe Rossi (costruttore del motore degli scafi dei fratelli Cremona) è costretto al ritiro dopo l'incidente di sabato nella prima manche. Si piazza invece terzo Andrea Ongari. 

 

advertising
PREVIOS POST
L'Ufo22 di Marco Schirato bissa il successo dell'anno scorso
NEXT POST
Pronte le nazionali optimist per Campionati Europei e Mondiali