Candela C-8 'Powered By Polestar' condivide la batteria e la tecnologia di ricarica con Polestar 2

Candela C-8 'Powered By Polestar' condivide la batteria e la tecnologia di ricarica con Polestar 2

Candela C-8 Powered By Polestar condivide la batteria con Polestar 2

Barca a motore

17/01/2023 - 13:57

La nuova Candela C-8 'powered by Polestar' è il primo prodotto frutto della nuova partnership tra Polestar (Nasdaq: PSNY) e Candela. I due marchi di mobilità premium svedesi hanno raggiunto un accordo nell'agosto 2022 per la fornitura, da parte di Polestar, delle batterie e della tecnologia utile ad alimentare le barche elettriche di Candela.

Candela C-8 'powered by Polestar' è progettata per utilizzare la stessa batteria da 69 kWh e la stessa tecnologia di ricarica DC della Polestar 2 Standard Range. Candela prevede un'autonomia fino a 57 miglia nautiche con una sola carica ad una velocità di crociera di 22 nodi, confrontandosi favorevolmente con le barche a motore a combustione e con un’autonomia ad alta velocità 2-3 volte più lunga delle barche elettriche convenzionali.

"Con le batterie Polestar, Candela C-8 diventa la prima barca elettrica in grado di viaggiare verso destinazioni che in precedenza erano raggiungibili solo da barche con motore a combustione. Candela C-8 alimentata da Polestar segna un importante passo avanti per l'elettrificazione in mare", afferma Gustav Hasselskog, CEO e fondatore di Candela.

Candela C-8 'Powered By Polestar' condivide la batteria e la tecnologia di ricarica con Polestar 2
Candela C-8 'Powered By Polestar' condivide la batteria e la tecnologia di ricarica con Polestar 2

Le elevate prestazioni elettriche in mare sono possibili grazie ad una combinazione di tecnologie innovative di Candela e Polestar. Candela C-8 utilizza un efficiente motore pod ad azionamento diretto - Candela C-POD - e 'vola' su foil guidati da computer in grado di sollevare lo scafo sopra l'acqua ad alte velocità, riducendo il consumo energetico fino all'80% rispetto alle tradizionali barche a motore.

Oltre alla batteria da 69 kWh di Polestar 2, Polestar fornirà anche la tecnologia di ricarica rapida DC, oltre a condividere le capacità di ricerca e sviluppo per integrare la tecnologia e il software in contesto marino trasferendola così dalla terra al mare.

"Condividere il know-how su batterie e ingegneria dei veicoli con Candela contribuirà a raggiungere il nostro obiettivo comune di transizione verso un futuro in cui tutte le forme di trasporto sono sostenibili", afferma Thomas Ingenlath, CEO di Polestar.

La fornitura di batterie e componenti di ricarica è una novità per Polestar come produttore di veicoli elettrici ed estende i suoi sforzi per condurre la mobilità elettrica sostenibile oltre l'industria automobilistica.

advertising
PREVIOS POST
Sacs Tecnorib al Salone Internazionale di Düsseldorf 2023
NEXT POST
Fincantieri fa parte delle aziende certificate Top Employers Italia 2023