Vela Intercircoli

Vela Intercircoli

Intercircoli: sabato e domenica la seconda e terza prova

Sport

17/03/2023 - 08:00
advertising

Questo fine settimana, nelle giornate di sabato e domenica, si terranno rispettivamente la seconda e la terza prova del Campionato Intercircoli nelle acque a sud della Lanterna, il solito campo "charlie".

Le condizioni meteo previste sono di vento debole proveniente dai quadranti meridionali, con il campo di regata posizionato a "bastone". Linea di partenza a ridosso della diga foranea. Armatori ed equipaggi delle classi ORC e classe metrica stanno affilando le armi per recuperare posizioni in classifica. Saranno certamente avvantaggiate tutte quelle imbarcazioni con caratteristiche di leggerezza e capacità boliniere, mentre le imbarcazioni con stazze più importanti (pesanti) soffriranno più del solito. Per quanto riguarda le classi "monotipo" , rispettivamente J24 e J80, con cambierà nulla dal punto di vista delle prestazioni dal momento che sono imbarcazioni tutte rispettivamente uguali e concorrono in tempo reale a differenza delle  classi ORC che concorrono in tempo compensato.

Sarà interessante, a valle delle due prove di sabato e domenica, vedere chi è riuscito a sfruttare meglio le condizioni meteo.

Il Campionato, patrocinato da I-Zona FIV, Assonautica e Uvai, è organizzato dal Comitato Intercircoli, composto da ben 12 circoli nautici che condividono la passione per la Vela e per il Mare collaborando all'organizzazione dell'evento attraverso l'impiego di mezzi e risorse umane per garantire la massima sicurezza. Parliamo di Associazione Nautica Sportiva Dilettantistica, ASD Pesca e Vela "il Pontile", ASD Pesca e Nautica "Dipendenti ENEL", LNI Genova Sestri Ponente, Polisportiva Circolo Autorità Portuale. Soc. Ass, ASPER (Associazione Sportiva Pesca e Ricerca), Circolo Nautico Marina Genova Aeroporto, Circolo Nautico "Il Mandraccio", Circolo Nautico "L. RUM" A.S.D, LNI Genova Centro, Circolo Nautico ILVA A.S.D. e Club Vela Pegli. Gli sponsor sono Assonautica, Mostes e Digielle insieme agli artigiani Maurizio Buffa e Fabio Amato.

PREVIOUS POST
I Blue Marina Awards nell'economia del mare a SEATEC
NEXT POST
Quinta giornata per i Campionati Europei ILCA 6 e 7 ad Andora