Campionato Europeo iQFOiL: il forte vento caratterizza la prima giornata

Campionato Europeo iQFOiL: il forte vento caratterizza la prima giornata

Campionato Europeo iQFOiL: il forte vento caratterizza la prima giornata

Sport

09/05/2023 - 19:47
advertising

Oggi sono iniziati i Campionati Europei di iQFOiL 2023 a Patrasso, in Grecia. La prima giornata è stata estremamente impegnativa per tutti gli atleti, con quattro prove regolarmente svolte sia per gli uomini che per le donne.

La squadra italiana si presenta all'appuntamento dopo aver saltato, come la maggior parte degli atleti continentali, l'appuntamento di qualche settimana fa in Francia a Hyeres proprio per focalizzare l’obiettivo Europeo.

La prima giornata è stata caratterizzata da forte vento che ha superato anche i 25 nodi; molti azzurri hanno avuto una buona partenza e si trovano in posizioni rilevanti, proprio grazie ad una classifica corta.

Oltre 200 atleti rappresentanti di 33 nazioni si contenderanno il titolo continentale in 5 giornate di gare intense.

Le dichiarazioni dei protagonisti:

iQFOiL M

Daniele Benedetti: Oggi è stata una giornata positiva con un buon inizio, conquistando subito il terzo posto. Purtroppo, nella seconda prova sono stato sfortunato e ho dovuto ritirarmi perché mi hanno centrato. Successivamente ho cambiato attrezzatura e nelle terza e quarta prova ho ottenuto il terzo e quarto posto rispettivamente. Ho mantenuto una buona velocità e ho sempre puntato alle prime posizioni. Sono felice di come è andata la giornata e voglio ringraziare il mio allenatore per l'aiuto nel cambiare l'attrezzatura. Non bisogna sottovalutare la difficoltà della condizione oggi, con vento a 25 nodi e onde molto incrociate. Tuttavia, sono soddisfatto e spero di dare il meglio anche domani, considerando le previsioni meteorologiche.”

Tecnico FIV Adriano Stella: “Dopo l’opaca performance a Palma, ieri sera ho richiesto ai ragazzi un atteggiamento diverso per la giornata di inizio del Campionato Europeo. Ho chiesto ai nostri atleti di cercare certezze in acqua e oggi hanno risposto in modo molto convincente. Sono molto soddisfatto delle prestazioni di Daniele Benedetti, che ha vinto una protesta e ottenuto tre terzi posti e un quarto posto di giornata. Nicolò Renna ha fatto molto bene, vincendo la prima prova e sfiorando la vittoria anche nell'ultima. Luca Di Tomassi ha avuto qualche difficoltà, ma sono sicuro che domani troverà il giusto piglio. Ciò che mi interessa non sono solo i risultati, ma le singole prove e le singole giornate. Oggi volevo che tornassimo a terra contenti della nostra giornata e delle cose che abbiamo fatto, e questo è successo. È stata una buona prima giornata di campionato. Vedremo come andrà, ma sono felice dell'inizio che abbiamo avuto.”

iQFOiL W

Marta Maggetti: “La giornata è stata difficile, con un vento molto forte. Nonostante ciò, sono riuscita a fare tre buone prove, entrando nei primi dieci. Nella prima prova ho rischiato di arrivare prima, ma sono caduta sull'ultima poppa e ho finito quinta. In un'altra prova, purtroppo, sono stata rallentata da un ostacolo in acqua, ma sono soddisfatta della mia velocità e della concentrazione. Spero di continuare su questa buona strada.”

Tecnico FIV Riccardo Belli dell’Isca: “Nella prima giornata di regata, il vento forte con intensità tra 20 e 23 nodi e direzione tra 20 e 40 gradi ha caratterizzato l'inizio delle gare. Marta Maggetti ha dimostrato una buona prestazione, regatando quasi sempre nel gruppo di testa e mantenendosi vicina alla testa della classifica. La classifica dopo la prima giornata è molto corta, quindi è necessario mantenere alta la concentrazione per limitare al minimo eventuali errori. Giorgia Speciale, nonostante sia un po' più attardata in classifica, ha mostrato di essere in grado di lottare con tenacia, nonostante il dolore provocato da un infortunio al piede riportato qualche settimana fa.”

I convocati FIV:

iQFOiL M


- Daniele BENEDETTI (SV GdF)

- Luca DI TOMASSI (SV GdF)

- Nicolò RENNA (Fiamme Oro)

Tecnico: 

- Adriano STELLA

iQFOiL W

- Marta MAGGETTI (SVGdF)

- Giorgia SPECIALE (Fiamme Oro)

Tecnico: 

Riccardo BELLI DELL’ISCA
 

Sviluppo & Under:

- COLASANTO Carola (Tognazzi MV)

- MODENA Manolo (CS Torbole)

- OPRANDI Linda (ASD Kalterer)

- PILLONI Federico (YCC Smeralda)

- RENNA Sofia (CS Torbole)

- TOMASINI Leonardo (CS Torbole)

Tecnico: 

- Mauro COVRE

PREVIOUS POST
Youth Foiling Gold Cup Act 2 a La Grande-Motte, Francia
NEXT POST
Seconda tappa del Campionato Italiano Moto d’Acqua 2023