Piloti di motonautica Giovanile impegnati nelle Finali del Trofeo Coni e del Trofeo Next Generation

Piloti di motonautica Giovanile impegnati nelle Finali del Trofeo Coni e del Trofeo Next Generation

Motonautica, le finali del Trofeo Coni e del Trofeo Next Generation

Sport

Da FIM
29/09/2022 - 12:23
advertising

In Valdichiana Senese, dal 29 settembre al 1° ottobre 2022, si svolgeranno le finali nazionali del “Trofeo C.O.N.I.” e del “Trofeo Next Generation”.

Il Trofeo CONI è la kermesse riservata agli atleti under 14 che, in rappresentanza delle proprie Regioni, prenderanno parte alle gare nelle diverse specialità.

L’Evento si apre oggi con l’allestimento del campo gara, l’arrivo dei Team e la cerimonia d’apertura prevista alle ore 17.30 presso il Palazzetto dello Sport di Chianciano Terme (Siena).

Le gare della Motonautica si svolgeranno sul laghetto di San Rocchino – Massarosa (Lucca), venerdì 30 settembre e sabato 1° ottobre e vedranno impegnati in acqua circa una sessantina i piloti partecipanti suddivisi in due categorie in base alla fascia di età, in rappresentanza di dieci delegazioni regionali FIM.

Inizio gare come da programmi orari allegati, venerdì dalle ore 10.00 alle ore 18.00 e sabato dalle ore  10.00 alle ore 14.00. A seguire premiazione atleti FIM sul campo gara.

Sabato alle ore 18.30, la cerimonia di chiusura e la premiazione, sempre a Chianciano, al Parco Acqua Santa, in cui trionferà la Regione capace di raccogliere il punteggio più alto.

Chioggia, il Grand Prix Aquabike

A Chioggia (Venezia), sabato 1 e domenica 2 ottobre, prenderà il via il “Chioggia Grand Prix Aquabike”, valido quale Campionato Italiano di Hydrofly e gare regionali di Moto d’Acqua, Diporto Match Race e GT-Electra.

Organizzatore della competizione veneta, che si svolgerà presso la Marina del Sole lungo il fiume Brenta, è l’ASD Kanarin Experience.

Il Campionato Italiano Hydrofly si disputerà in tappa unica e dunque i piloti partecipanti si sfideranno per conquistare il titolo di Campione Nazionale 2022.

Prove e Gare di tutte le categorie come da allegato programma orario; Premiazioni al termine delle gare.

Campionato Nazionale di Radiocomandata da Ravenna

A Ravenna, sul lago Pineta in località Fosso Ghiaia, appuntamento questo fine settimana con la 5^ e decisiva tappa del Campionato Nazionale di Radiocomandata dei Radiomodelli a scoppio (categorie Offshore, Hydro e F1).

Organizzatore dell’Evento è l’AD GSN Club AVIS Ravenna. Presenti tutti i leader di classifica provvisoria delle varie categorie in gara: Giordano Tosi nella F1 35 e nella HD 27, Renzo Belletti nella HA, Ezio Sardini nella OA, Camillo De Maria nella OD 27 e Mirko Ivancigh nella OD 35.

Gare aperte e combattute per la conquista dei titoli nelle categorie OA e F1 1/4 mentre in tutte le altre classi (F1 35, HD 27, OD 27 e OD 35) i rispettivi leader di classifica sono già matematicamente Campioni Nazionali con una gara di anticipo e, quindi, in queste categorie si lotterà per l’argento e il bronzo nazionale.

A Ravenna, prove libere per tutti i piloti radiomodelllisti partecipanti, sabato dalle ore 9.00 alle ore 17.00; domenica dalle ore 8:30 inizio Gare. Premiazioni a fine giornata.

advertising
PREVIOS POST
Tankoa svela il dinamico design del 68m T680 Fenice al MYS 2022
NEXT POST
Navigo Group lancia il nuovo Fathom E-Power System