Carlo Borlenghi debutta nel mondo NFT con due serie iconiche

Carlo Borlenghi debutta nel mondo NFT con due serie iconiche

Carlo Borlenghi debutta nel mondo NFT con due serie iconiche

Lifestyle

11/07/2022 - 09:30
advertising

Fedele allo spirito innovatore e sperimentale che ha caratterizzato il suo lavoro fin dall'inizio, Carlo Borlenghi è oggi uno dei primi fotografi ad abbracciare la rivoluzione digitale nel mondo dell’arte contemporanea.
L'artista, noto in tutto il mondo per gli eccezionali reportage di numerose edizioni dell'America's Cup (e delle regate più prestigiose del mondo), sbarca nello spazio NFT con una selezione curata di opere che vanno da gemme vintage a pezzi sperimentali. I collezionisti potranno aggiudicarsi alcune immagini iconiche che hanno fatto la storia della nautica: il volo di Alinghi sopra le Alpi, la nebbia di San Diego, il Moro circondato dalle gondole a Venezia, l'Avvocato in Costa Smeralda, una eccezionale selezione delle opere più rappresentative di Borlenghi.

Le fotografie sono distribuite su due collezioni, entrambe composte di pezzi unici.
Alcuni dei pezzi selezionati saranno presentati privatamente per una pre-sale a committenti e collezionisti affezionati; dopo la pre-sale, sarà possibile visitare le collezioni su Opensea.

Le collezioni sono raggruppate per tema: "America’s Cup History" e "The Chronicles of Sail".

Grazie a “America’s Cup History”, i collezionisti potranno rivivere momenti storici degli ultimi 40 anni di grandi regate, attraverso una selezione di immagini iconiche che sono diventate rappresentazioni emblematiche delle aspirazioni e conquiste di generazioni di velisti. Il Moro di Venezia, Alinghi, Azzurra, Team New Zealand, l'albo d'oro di numerose edizioni dell'America's Cup.

La collezione è composta di 70 fotografie.

The Chronicles of Sail è la collezione che racchiude una più ampia lettura della vita di mare e dello spirito velico. È la interpretazione di Carlo Borlenghi di alcune delle barche e delle regate più conosciute, colte nel suo modo molto personale e nel suo stile inconfondibile: spinnaker gonfi, prue impetuose e vento palpabile. Qui i fan e velisti più appassionati troveranno le immagini della “summa” dello yachting quali i Maxi o le barche di Classe J, imbarcazioni eccezionali impegnate in match race e regate di flotta come la famosa St Barth's Bucket o le tante edizioni della Loro Piana Superyacht Regatta.

La collezione è composta da 100 fotografie.

La pubblicazione è disponibile ai seguenti link oppure inquadrando il QR Code qui sotto:
https://opensea.io/collection/americascuphistory

https://opensea.io/collection/thechroniclesofsail

 

L'artista ha predisposto un indirizzo di contatto utile per l’assistenza, riservato sia ai collezionisti esperti che a coloro che si affacciassero per la prima volta sul settore dell’arte contemporanea: nft@carloborlenghi.com

Biografia

Carlo Borlenghi è probabilmente il più noto dei fotografi di mare.

Nato sul Lago di Como, l'acqua scorre nelle sue vene come uno spirito di vita ancestrale. Ha iniziato la sua carriera di fotografo seguendo le regate locali. La prima grande svolta arriva quando inizia a collaborare con “Uomo Mare Vogue”, un impegno che gli permette di viaggiare in tutto il mondo, coprendo i più importanti eventi nautici.

Dal 1983 fotografa le regate di Coppa America, seguendo le imprese di “Azzurra”.
Diventa fotografo ufficiale per le seguenti campagne di Coppa America:
“Italia”, Fremantle (Australia) – 1987
“Moro di Venezia”, San Diego (USA) – 1992

“Luna Rossa”, Auckland (New Zealand) – 2000 “Luna Rossa”, Auckland (New Zealand) – 2003 “ACM” Official Photographer for 32nd AC – 2007 “Alinghi” Valencia (Spain) – 2010

“Luna Rossa”, San Francisco (USA) – 2013
“BMW Oracle”, Bermuda (USA) – 2017
“Luna Rossa” – “COR” – “ACM”, Auckland (New Zealand) – 2020

È stato anche fotografo ufficiale durante diverse edizioni della “Whitbread Round the World Race” per le seguenti barche:
“Gatorade” 89-90
“Brooksfield” 93-94
“Merit Cup” 93-94
“Merit” 97-98

Dal 1994 segue le barche di Giovanni Soldini, i giri del mondo e le avventure come “Stupefacente Kodak”, “Telecom Italia”, “Tim Progetto Italia”.

È fotografo ufficiale per: Audi Melges Sailing Series, Barcolana, Dubois Cup, Loro Piana Superyacht Regatta, Perini Navi Cup, Pirelli, Yacht Club Monaco e China Cup a Shenzen.

Il suo entusiasmo senza fine lo porta a essere sempre aperto verso nuove avventure e innovazioni e continuamente aggiornato nel campo fotografico e tecnologico. Questa impresa nel mondo digitale è, infatti, solo l'ultima di una lunga serie di iniziative all’avanguardia.

advertising
PREVIOS POST
Fabio Planamente, Cantiere del Pardo: la sfida del 2023 sarà per le materie prime
NEXT POST
Formula 18 dai numeri mondiali: Demesmaeker-Tas in vetta europea