Regata Nazionale J24 Trofeo Menchelli a Marina di Carrara

Regata Nazionale J24 Trofeo Menchelli a Marina di Carrara

Sport

slam
slam

Dopo la falsa partenza dello scorso fine settimana quando, purtroppo, il vento ha tradito i quattordici equipaggi J24 pronti a scendere in acqua nel Golfo di Anzio per la Regata Nazionale organizzata dal Circolo della Vela di Roma con la collaborazione del RCC Tevere Remo e della LNI di Anzio, e valida come prima tappa del Circuito Nazionale 2022 -sabato il Comitato di Regata, presieduto da Mario de Grenet con Giovanni Colucci ed Enrico Maria Ragno, ha provato a sfruttare un vento leggerissimo da sud, dando la partenza ad una prova che però è stata interrotta per il calo del vento che poi non si è più ripresentato; domenica, invece malgrado le previsioni di vento sostenuto fino a 20 nodi, il vento non ha mai raggiunto l'intensità minima per poter regatare costringendo il Comitato di Regata a chiudere l'evento senza che fosse disputata nemmeno una prova- tutto è pronto per la Regata Nazionale J24 in programma questo fine settimana nelle acque toscane di Marina di Carrara.

Dopo la pausa imposta dalla pandemia e lo stop di Anzio, sarà, infatti, il Club Nautico Marina di Carrara in collaborazione con l'Associazione Nazionale Classe J24 e sotto l'egida ella Federazione Italiana Vela, ad organizzare sabato 2 e domenica 3 aprile nelle acque antistanti il porto la Regata Nazionale Trofeo Nino Menchelli con la quale ripartirà ufficialmente il Circuito Nazionale J24 che, articolato su nove manche da marzo a novembre, assegnerà nuovamente il Trofeo J24 al miglior Timoniere-Armatore e il Trofeo Challenge Perpetuo Francesco Ciccolo, indimenticabile Presidente prematuramente scomparso al primo classificato del Circuito Nazionale senza considerare gli scarti.

Sabato, dopo il perfezionamento delle iscrizioni, si svolgerà (ore 11.30) lo skipper meeting mentre alle ore 13 sarà dato il primo segnale d'avviso per le regate. Nella serata, sulla terrazza del CNMC si svolgerà un buffet per gli equipaggi e i loro accompagnatori.
Le regate proseguiranno anche domenica: ne sono previste sei complessivamente e non ne potranno essere disputate più di tre al giorno. Al termine delle prove di domenica è prevista la cerimonia di chiusura con la premiazione dei primi tre classificati.

"Siamo molto contenti di poter ripartire con l'organizzazione dei classici appuntamenti- ha commentato il Presidente della Classe Italiana J24 e Capo Flotta locale, Pietro Diamanti -Vi aspettiamo numerosi a questa Regata Nazionale valida per l'assegnazione del Trofeo Nino Menchelli, sperando che sia la prima di una splendida stagione agonistica per tutti i nostri equipaggi che hanno atteso a lungo la ripartenza del nostro Circuito Nazionale."

PREVIOS POST
Fincantieri: varata la quarta corvetta per il Qatar
NEXT POST
TISG e NCA Refit: procede il refit del megayacht di 60m Sea Pearl