CJ Perez

CJ Perez

76 Moth al via della Foiling Week 2023

Sport

02/07/2023 - 18:55

Malcesine, Italia - La seconda parte della decima edizione della Foiling Week è iniziata oggi con 76 Moth al via sul Lago di Garda in attesa di Wing Foil e Flying Phantom che si uniranno alle regate a partire da domani.

La classe Moth propone una superba collezione di professionisti tra i quali il vincitore dell'America's Cup e della Ocean Race Luke "Parko" Parkinson, il due volte medaglia d'oro olimpica e tattico del Team di Coppa America INEOS Britannia Giles Scott, la velista oceanica Emily Nagel, la talentuosa Lisa Schweigert, la stella della Fraglia Vela Malcesine Simone Salvà terzo ai mondiali 2022, il vincitore di due medaglie olimpiche Simon Hiscocks.

CJ Perez ha debuttato nel 2021 a 18 anni con Team USA SailGP come atleta più giovane della competizione. Dopo aver vinto il campionato WASZP USA del 2021 si è impegnata attivamente a livello mondiale nella classe Moth. Per la seconda volta consecutiva alla Foiling Week - ha regatato lo scorso anno su WASZP - è ora impegnata con i Moth. Sebbene stia da tempo mettendo a punto il suo nuovo Bieker ad ala rigida e bassa resistenza aerodinamica, qui a Malcesine CJ ha deciso di giocare la sicurezza e regatare con un Exocet. Spiega: "È una curva di apprendimento molto lunga e impegnativa ma sono contenta di essere passata a questa classe". Relativamente alla sua esperienza alla Foiling Week, la statunitense risponde con entusiasmo: "Tutti vengono qui per divertirsi e contemporaneamente apprendere gli uni dagli altri. Ci confrontiamo ogni giorno sulle rotture e sulle possibili modifiche. Nel boat-park c'è sempre qualcosa da imparare".

Il francese Enzo Balanger, 6° classificato ai Mondiali 2023, è un altro nome da tenere d'occhio, in quanto in grado di dare filo da torcere a Simone Salvà, stella del Circolo ospite Fraglia Vela Malcesine, quarto classificato ai recenti Mondiali in Inghilterra.

Dalla hospitality-boat dell'evento, lo schooner in legno Siora Veronica, in questi giorni si potrà assistere alle partenze più affollate dell'anno, con 76 Moth schierati al via.

Domani avranno inizio le regate dei Wing Foil con 25 partecipanti e la Foiling Week sarà ancora una volta il palcoscenico di una prima mondiale assoluta. Verranno infatti utilizzati in regata 15 Wingfoil X-15, un progetto Starbord nato con l'obiettivo di realizzare una classe unica in grado di partecipare eventualmente ai Giochi Olimpici.

Sulla linea di partenza domani anche i 5 Flying Phantom della Swiss Foiling Academy, un programma guidato d Julien Monnier e Loïc Forestier (ex Realteam), due professionisti di esperienza che si dedicano alla motivazione e alla formazione di giovani velisti svizzeri (18-25 anni) su multiscafi foiling.

PREVIOUS POST
Al Farr80 Anemos II la prima edizione del Trofeo LILT VE
NEXT POST
Motonautica a Rodi Garganico: CRB - Regione Puglia vince il Mondiale UIM 3D