Alinghi apre le candidature per Youth & Women's America's Cup

Alinghi apre le candidature per Youth & Women's America's Cup

Alinghi apre le candidature per Youth & Women's America's Cup

Sport

Da Alinghi
05/04/2023 - 22:50

La Youth & Women's America's Cup è un trampolino di lancio ideale per l'America's Cup ed è aperta ai velisti svizzeri. Fino al 30 aprile, Alinghi Red Bull Racing invita i candidati che soddisfano i criteri di selezione a presentare la propria candidatura.

Per entrare a far parte della squadra femminile è necessario aver compiuto 18 anni nel 2024, mentre i candidati per la squadra giovanile, aperta a uomini e donne dovranno avere un'età compresa tra i 18 e i 25 anni. In entrambi i casi, devono essere soddisfatti i criteri di nazionalità disponibili.

Dopo la prima fase di selezione, che si baserà su un dossier, i candidati selezionati saranno invitati a partecipare a una delle tre sessioni di qualificazione che si terranno in Svizzera: incontri di tre giorni a Thun, Brunnen e a Ginevra. All'inizio del 2024 si svolgerà la fase finale, al termine della quale Alinghi Red Bull Racing avrà selezionato sei velisti per il team giovanile e sei veliste per il team femminile che regateranno sull'AC40, il monoscafo foiling con un equipaggio di quattro persone a bordo, che è un modello in scala dell'AC75. Gli AC20 sono imbarcazioni monotipo, dove soltanto i velisti faranno la differenza.

In qualità di project manager della Youth & Women's America's Cup, Coraline Jonet è incaricata di organizzare le selezioni delle due squadre e di creare le migliori condizioni possibili per renderli competitivi nel 2024. Coraline Jonet è entrata a far parte di Alinghi nel 2005 per la 32esima America's Cup e da allora ha lavorato nel doppio ruolo di velista sul Decision 35 e di responsabile della comunicazione. "Abbiamo un pool di giovani velisti con un grande potenziale in Svizzera, la scelta sarà difficile", afferma Coraline, che lavora a stretto contatto con Matias Bühler Head Coach Youth & Women's America's Cup. Membro dell'Alinghi Red Bull Racing Sailing Team dallo scorso anno, Matias sarà responsabile delle performance e della formazione di entrambi gli equipaggi. Condividerà con loro la sua esperienza acquisita nell'ultimo anno, oltre a quella di velista e allenatore olimpico. "Per me accompagnare i velisti svizzeri in questo progetto che apre nuove strade verso l'America's Cup è un'opportunità molto gratificante" sottolinea Bühler.

Saranno dodici i team che parteciperanno alla Youth & Women's America's Cup: sei quelli nel Pool A, selezionati dai sei team iscritti alle 37esima America's Cup, e sei nel Pool B, squadre invitate in rappresentanza di paesi diversi da quelli del Pool A. Questa sarà la prima edizione della Women's America's Cup, mentre la Youth America's Cup si è già stata organizzata due volte: nel 2013 a San Francisco (USA) e nel 2017 a Bermuda (BER). Sono cinque i velisti di Alinghi Red Bull Racing che hanno partecipato ai due eventi della Youth America's Cup in passato, a dimostrazione del fatto che questi eventi rappresentano il punto di ingresso ideale nel mondo dell'America's Cup: Lucien Cujean, Bryan Mettraux, Florian Trüb, Arthur Cevey e Nils Theuninck.

 

PREVIOUS POST
Terza giornata a Palma per il Trofeo Princesa Sofia: da domani le fasi finali
NEXT POST
V Marine Golf Cup: al via la seconda edizione