Melges 20 European Championship-Alla vigilia della finale, Brontolo allunga le distanze

Melges 20 European Championship-Alla vigilia della finale, Brontolo allunga le distanze

Alla vigilia della finale, Brontolo allunga le distanze

Sport

13/09/2019 - 21:55
advertising

Malcesine, 13 settembre 2019 - E' un'altra ottima giornata per Brontolo Racing nel Campionato Europeo Melges 20 di Malcesine: con risultati parziali di 3-4-9 (quest'ultimo poi scartato come peggior parziale della serie) l'equipaggio di Filippo Pacinotti consolida la leadership nel ranking provvisorio dell'evento, staccando di 8 punti i Russi a bordo di Russian Bogatyrs.

Il duello tra Brontolo Racing e Russian Bogatyrs oggi è entrato più nel vivo che mai, con i due team che hanno combattuto senza esclusione di colpi in tutte le tre prove completate.

Russian Bogatyrs inizia la giornata alla grande, centrando subito una vittoria, ma Brontolo non molla e, nella regata successiva, chiude quarto, quattro posizioni davanti al concorrente Russo.

La prova successiva, disputata con l'Ora pomeridiana da Sud, di intensità di circa 7 nodi, permette a Brontolo, che chiude ottavo, di consolidare il vantaggio su Russian Bogatyrs, diciannovesimo sul traguardo.

Al termine della terza giornata, quindi, Brontolo guida la flotta con 13 punti, seguito da Russian Bogatyrs (21 pt) e da Caipirinha Jr (30 pt).

Domani l'equipaggio di Pacinotti dovrà mantenere i nervi saldi per resistere agli attacchi di Russian Bogatyrs, in una giornata ad alta tensione nella quale si potranno completare fino a tre prove.

A bordo di Brontolo Racing regatano Filippo Pacinotti, Manuel Weiller, Federico Michetti e Andrea Pacinotti. 

Melges 20 European Championship-Alla vigilia della finale, Brontolo allunga le distanze
Melges 20 European Championship-Alla vigilia della finale, Brontolo allunga le distanze

advertising
PREVIOS POST
XII Campionato Provinciale per velisti diversamente abili
NEXT POST
Brontolo Racing di Filippo Pacinotti difende la testa della classifica del Melges 20 European Championship