B&G fornitore esclusivo per il trimarano Orma 60 Ad Maiora

B&G fornitore esclusivo per il trimarano Orma 60 Ad Maiora

Servizio

Da B&G
15/05/2018 - 16:03
advertising

B&G®, la società leader mondiale specializzata nella strumentazione e nella navigazione a vela, ha annunciato la sponsorizzazione del leggendario trimarano ORMA 60, in precedenza noto come Fleury Michon di Bruno Cardile. L'imbarcazione di 60 piedi ha alle spalle numerosi viaggi in tutto il mondo e il team Ad Maiora riporterà in acqua questa leggendaria barca con l'aiuto di B&G.

In qualità di fornitore ufficiale, B&G equipaggerà l’Orma 60 Ad Maiora con una suite di strumenti ed elettronica di navigazione per sostituire tutte le attuali apparecchiature di bordo. La barca sarà equipaggiata con due chartplotter Zeus³ da 7", che offrono la più recente tecnologia con schermi HD SolarMAX, insieme al pluripremiato radar a banda larga 4G di B&G e il nuovissimo sistema di posizionamento AIS NAIS-500, che consente al team di essere sempre "sintonizzato" e sapere quando si avvicina a pericoli e altre imbarcazioni. La barca sarà dotata anche di un sistema completo di strumentazione e pilota automatico H5000 che offre funzioni specifiche per la navigazione a vela e una potente tecnologia da racing comprovata.

Il riequipaggiamento è già in corso, seguito da Marco Renzi dell’azienda Paine, nel cantiere NYS di Pisa dove si sta svolgendo l'installazione, il test e la sintonizzazione delle apparecchiature di bordo. Parlando della ristrutturazione, lo skipper Bruno Cardile ha affermato "Siamo davvero contenti di lavorare con B&G a questo entusiasmante progetto; possiamo ora competere senza difficoltà con la sicurezza di avere a bordo i migliori strumenti e sistemi di navigazione a vela del mondo! È bello vedere che il nostro progetto ha attirato l'attenzione di B&G, la società leader mondiale specializzata nell'elettronica marina per le barche a vela. Questo ci incoraggia a lavorare ancora di più, con maggiore motivazione e determinazione".

Debora Bassi, marketing manager di Navico Italia ha confermato "Siamo davvero entusiasti di questa collaborazione, perché crediamo fermamente nel progetto. Orma 60 Ad Maiora è un'imbarcazione importante, con una storia affascinante. Riteniamo che la scelta dell'elettronica marina di B&G a bordo consentirà all'equipaggio di Ad Maiora di affrontare tutte le possibili sfide con un serio vantaggio competitivo".


 

advertising
PREVIOS POST
Ottime condizioni a Formia alla II tappa del Trofeo Optimist Italia
NEXT POST
Luna Rossa: varata a Trieste la nuova barca classe TP52