The Blue & Green Horizon for the Superyacht Ecosystem Gruppo Boero Expo Dubai

Gruppo Boero: networking per la filiera dei SuperYacht a Expo 2020 Dubai

Accessorio

Da Boero
08/03/2022 - 11:20
saim
saim

Gruppo Boero, Premium Partner del Padiglione Italia di Expo 2020 Dubai, organizza la conferenza “THE BLUE & GREEN HORIZON FOR THE SUPERYACHT ECOSYSTEM - The 2030 sustainability strategy”, che si terrà l’11 Marzo alle ore 14.30, durante la settimana dedicata alla Regione Liguria, presso il Padiglione Italia ad Expo Dubai.

 La tavola rotonda approfondirà il tema di come i diversi attori della filiera del mondo del SuperYacht lavorino per ridurre l’impatto delle proprie attività e dei propri prodotti sull’ambiente e sulla società. 

 Un confronto tra alcuni dei protagonisti del settore che, insieme, contribuiscono a costruire un mondo complesso, articolato e in forte sviluppo: il mercato mondiale della nautica da diporto nel 2020 è, infatti, cresciuto dell’1-2% e per l’Italia si conferma in testa nel settore dei superyacht, con circa 400 yacht in costruzione su un totale di 821 a livello internazionale*.

Italian Pavilion_ Expo 2020
Italian Pavilion Expo 2020

Oltre a Riccardo Carpanese, Group Marketing Director di Gruppo Boero, interverranno Marijana Radovic, fondatrice, insieme a Marco Bonelli, dello studio di architettura milanese m2atelier, che si fonda su un approccio multidisciplinare e sperimentale nella ricerca di materiali e forme innovative. Interverrà anche Andrea Razeto, Vicepresidente di Confindustria Nautica, istituzione sempre in primo piano nella promozione del confronto tra imprese e istituzioni, associazioni, settore finanziario e operatori con l’obiettivo di “fare sistema”; sarà inoltre presente Barbara Amerio, CEO e Sustainability Director di Amer Yachts, brand dello storico cantiere genovese Gruppo Permare e sinonimo di qualità e personalizzazione nel segmento imbarcazioni e navi. Verranno, inoltre, proposti i contributi video di Francesca Clapcich, campionessa olimpica di vela, con un approccio aperto a sperimentazione e ricerca, e diGiovanni Soldini, il noto velista italiano con cui la divisione Yachting di Gruppo Boero collabora in qualità di sponsor tecnico del trimarano Maserati Multi 70, condotto da Soldini e il suo equipaggio.

L’incontro, che sarà moderato da Martin Redmayne, Chairman & Editor in Chief di The Superyacht Group,

nasce dalla volontà del Gruppo Boero di fare networking al fine di ragionare su soluzioni più sostenibili a livello di filiera: “Questa conferenza è un primo importante appuntamento di respiro internazionale, pensato in un palcoscenico come quello di Expo Dubai, a cui ne seguiranno altri in futuro, affinché tutti i soggetti di interesse nel settore possano fare team e partecipare ad un ecosistema dove proporre innovazione” commenta Riccardo Carpanese.

Il Padiglione Italia rappresenta dunque il luogo perfetto per ospitare l’incontro: uno spazio costruito anche con il contributo di Gruppo Boero, che ha dipinto, tra interni ed esterni, oltre 13.000 mq di superficie, anche con l’utilizzo sperimentale delle “neomaterie”, materie prime e pigmenti a base di alga spirulina frutto della grande ricerca e innovazione che da sempre distinguono il Gruppo.

L’incontro dell’11 marzo vuole essere una nuova tappa nell’ambito del percorso di sostenibilità intrapreso dal Gruppo, che si traduce in un modello di sviluppo in armonia con gli equilibri naturali, sia dell’ambiente sia delle persone.

Italian Pavilion Expo 2020
Italian Pavilion Expo 2020

 

PREVIOS POST
Marine della Toscana presente al Dubai Boat Show e a YARE
NEXT POST
Opac lancia un Lighting Blades hard-top lamellare illuminato