MdT Nessun Dorma adv

Marine della Toscana presente al Dubai Boat Show e a YARE

Portualità

08/03/2022 - 11:00
marine_della_toscana
marine_della_toscana

Il consorzio Marine Della Toscana partecipa per la prima volta ad un evento extra europeo, prendendo parte al Dubai International Boat Show in programma dal 9 al 13 marzo 2022. Dopo gli anni di forzata pausa per gli eventi e le manifestazioni nautiche, lo show  riapre i battenti al Dubai Harbour dove Marine della Toscana  avrà un proprio spazio all’interno della collettiva ICE, per raccontare la portualità toscana nelle sue peculiarità: innovazione, ospitalità, accoglienza, servizi, visione verso il futuro e la possibilità per i diportisti e gli armatori di far base in una delle marine aderenti e godere di un mare cristallino, un arcipelago tutto da scoprire ed un territorio tra i più belli al mondo ricco di cultura, storia, bellezza e gusto. Pochi giorni dopo, dal 16 al 18 marzo 2022, Marine della Toscana parteciperà anche a YARE (Yachting Aftersales and Refit Experience), l’appuntamento internazionale dedicato allo yachting e al refit in programma a Viareggio e in Versilia. Due contesti internazionali in cui presentare il meglio dell’offerta yachting della Toscana e l’ampia gamma dei servizi offerti dalle 11 marine del consorzio, prima fra tutte la possibilità di contare, grazie al proprio network, su un totale di 4.000 posti barca che possono ospitare sui propri pontili e banchine dai più piccoli natanti fino a megayacht di oltre 100 metri. Al boat show di Dubai e a YARE, Marine della Toscana presenterà anche la propria campagna immagine della stagione 2022 ispirata alla Toscana del maestro Giacomo Puccini: “Nessun Dorma – 4.000 berths for an all-round experience” con 11 stelle posizionate sulla costa della regione che brillano nella notte. Del Consorzio, fanno parte Marina Cala de’ Medici SpA, società che gestisce l’omonimo Porto turistico di Rosignano, la società cooperativa L’Ormeggio di Marina di Salivoli, Yacht Broker e Viareggio Porto 2020 a Viareggio, Porto Azzurro all’Isola d’Elba, Porto di Pisa, Azimut Benetti con entrambi gli approdi di Lusben a Viareggio e a Livorno, Marina dei Presidi - Porto Ercole, come rappresentante del gruppo Marinedi, Marina Arcipelago Toscano, struttura di futura realizzazione per accrescere la capacità di accogliere megayacht nell’area di Piombino e Porta a Mare a Livorno con un progetto che prevede interventi di trasformazione in approdi turistici del Porto Mediceo e della Darsena Nuova e si svilupperà tra l'area ex Cantiere Orlando e la zona sud del Porto Mediceo. Il Consorzio Marine della Toscana nasce dall’idea di comunicare a livello internazionale un messaggio unitario mare-terra, con il brand Toscana come leva attrattiva visitabile partendo dai porti. Un progetto di internazionalizzazione sostenuto dalla Regione Toscana integrato con il progetto di promozione Costa Toscana | Isole Toscane che valorizza le singole specificità dei luoghi.  

“Marine della Toscana, - sottolinea Matteo Italo Ratti presidente del consorzio – riprende la stagione di partecipazione ad eventi internazionali. Questo fatto rappresenta una importante occasione per presentarsi negli Emirati Arabi Uniti, fiorente mercato di imbarcazioni da diporto e yacht guidati dal turismo marino, così come è importante intervenire in un contesto quale quello proposto da YARE con comandanti di superyacht e aziende di servizi che provengono in gran parte dall’estero e promuovere un turismo nautico di alto livello”

PREVIOS POST
Mirabaud diventa main sponsor di Anaelle Pattusch, velista svizzera
NEXT POST
Gruppo Boero: networking per la filiera dei SuperYacht a Expo 2020 Dubai