Presidente Alis Guido Grimaldi

Presidente Alis Guido Grimaldi

L’adesione di Fedi Gomme (Gruppo Marangoni aderisce ad Alis

Servizio

Da Alis
02/12/2020 - 14:18
advertising

“L’azione di ALIS nei confronti della sostenibilità e delle nuove tecnologie si focalizza sull’intera catena logistica e punta sempre più alla riduzione dell’impatto ambientale provocato dalle diverse modalità di trasporto. L’adesione di Fedi Gomme (Gruppo Marangoni), la prima azienda ad aver introdotto in Italia fornitura e manutenzione full service del parco pneumatici delle aziende di trasporti, caratterizzata dall’offerta commerciale in stile pay-per-use, va proprio nella direzione degli obiettivi green e di innovazione perseguiti anche dall’Associazione”.

Così il Presidente di ALIS Guido Grimaldi, dà il benvenuto a Fedi Gomme, società del Gruppo Marangoni che da oltre 30 anni si occupa della gestione a 360 gradi degli pneumatici delle flotte pubbliche e private per il trasporto di merci e persone. L’azienda, guidata dal Presidente Gianluca Merlo, offre alla propria clientela industriale le soluzioni “Fleet Advantage” mirate alla riduzione dei costi attraverso una scrupolosa analisi e gestione del comparto pneumatici.

“Circa il 3% dei costi di ogni flotta è costituito dalla gestione degli pneumatici. Ottimizzare e ridurre questa spesa – dichiara il Presidente di Fedi Gomme Gianluca Merlo – non significa considerare solo il costo del prodotto, ma vuol dire fare efficienza su tutte le voci correlate, tra le quali il consumo di carburante e, pertanto, le emissioni di CO2. L’applicazione di un programma di manutenzione disegnato sulle esigenze specifiche della flotta, consente inoltre di ridurre i tempi di fermo dei veicoli, incrementando affidabilità e sicurezza. Siamo convinti che l’ingresso della nostra azienda in ALIS ponga le basi per la creazione di importanti sinergie, specie nell’ambito dell’economia circolare”.

“L’assunzione della responsabilità su più cicli di vita del pneumatico – aggiunge il Vice Presidente di Marangoni e Consigliere di Fedi Gomme Giuseppe Marangoni – è fondamentale per la riduzione del costo chilometrico. Grazie all’analisi predittiva (supportata da software e algoritmi proprietari), si sceglie il miglior prodotto per l’applicazione specifica in cui opera. Il monitoraggio costante delle prestazioni e il corretto utilizzo di pneumatici di prima scelta consente in molti casi di ricostruirli una o più volte, con un processo all’avanguardia come quello di Marangoni. Il nostro gruppo, leader nel settore della ricostruzione, ha posto al centro della sua visione il passaggio dall’economia lineare a quella circolare. Siamo lieti di entrare a far parte della famiglia ALIS, con la quale condividiamo questo obiettivo”.

“L’ingresso in ALIS di Fedi Gomme segna l’avvio di un percorso sinergico significativo – conclude Guido Grimaldi – dove le priorità condivise sono rappresentate senz’altro dalla profonda attenzione rivolta all’ambiente, in particolare la salvaguardia delle risorse naturali e la riduzione delle emissioni inquinanti, nonché alla digitalizzazione: temi cruciali e prioritari sui quali siamo pronti a collaborare e ad intraprendere iniziative congiunte per l’innovazione e lo sviluppo di una logistica sempre più sostenibile”.

Fedi Gomme, ad oggi, si occupa del parco pneumatici di più di 30 flotte attraverso contratti a costo chilometrico, con oltre 6.300 targhe gestite e 280 milioni di km percorsi ogni anno. Il successo della proposta “Fleet Advantage” si basa sul know-how sviluppato grazie a decenni di esperienza sul campo e sulla presenza capillare garantita da 30 officine mobili specializzate e dal personale qualificato dislocato nelle sedi di Torino, Rimini, Calenzano, Livorno e Ferentino. I servizi della società comprendono anche l’assistenza 24/7 in caso di breakdown e sono erogati in tutta Italia avvalendosi di una fitta rete di service provider specialisti truck&bus e del supporto della rete commerciale di Marangoni.
 

advertising
PREVIOS POST
Il grande Sud: una tappa magica e ostile per Pedote e Prysmian Group
NEXT POST
Vela Olimpica: Europeo windsurf RS:X a Vilamoura (POR) - Day 5