Hobie Cat 16 al Centro Velico Caprera

Hobie Cat 16 al Centro Velico Caprera

Nuovo corso di Hobie Cat 16 al Centro Velico Caprera

Sport

03/04/2020 - 10:29

La stagione 2018 del Centro Velico Caprera presenta per la prima volta un corso di navigazione su Hobie Cat 16, il performante e adrenalinico catamarano che ha ridefinito il paradigma di navigazione sportiva, imponendosi rapidamente come la barca a due scafi più utilizzata anche per uso didattico.

L'Hobie Cat 16 infatti può toccare i 30 nodi di velocità, garantendo allo stesso tempo una grande stabilità nelle manovre: un gioiello così non poteva mancare nella flotta della Scuola di Vela più prestigiosa del Mediterraneo.

Armato con trapezio e gennaker, è pronto a offrire le emozioni di una planata a due scafi nel nuovo corso articolato su tre differenti livelli. Il primo, denominato HC3, è per chi ha già un buon background velico; al termine del corso si è in grado di armare l’Hobie Cat 16 e di navigare in sicurezza, effettuando le manovre fondamentali sia da prodiere che da timoniere e iniziando a prendere dimestichezza con l’uso del trapezio. Il successivo, più avanzato, è l’HC4 ed è consigliato a chi ha già una certa confidenza con la navigazione a due scafi, permettendo di approfondirne tutte le potenzialità, dalla messa a punto dell’attrezzatura alla conduzione dell’imbarcazione con timoniere e prodiere al trapezio, in modo da sviluppare la massima velocità in tutte le andature.

Il terzo è l’HC5, corso altamente tecnico, indirizzato a coloro che possono presentare un curriculum velico con alcune esperienze di regata certificate e intendono cimentarsi con il catamarano armato nella sua massima espressione di potenza e velocità: doppio trapezio, vele da regata e gennaker per forti emozioni, accompagnate dalla didattica di istruttori specializzati che svolgono abitualmente l'attività agonistica.  

L’appuntamento con Hobie Cat 16 prende il via dall’ultima settimana di maggio fino a ottobre 2018, a seconda della tipologia del corso.

PREVIOS POST
NEXT POST
2022 già in regata sul Garda, la vela d'inverno continua a navigare