iQfoil International Games Youth & Junior 2022

Sono iniziati gli iQfoil International Games Youth & Junior 2022

Sport

Da iQfoil
14/04/2022 - 08:08
slam
slam

Sono iniziati oggi a Campione del Garda gli iQfoil International Games Youth & Junior 2022 a cui partecipano 74 velisti Under 19 provenienti da 16 nazioni. Tedeschi, turchi e, ovviamente, gli italiani, sono i gruppi più numerosi. La nuova tavola a vela olimpica di Parigi 2024 vola sui foil e richiede tecniche di condotta molto diverse rispetto alle precedenti, da qui il grande interesse dei giovani e giovanissimi.

Nella prima giornata a Campione, il vento è stato piuttosto leggero, il Comitato di Regata ha quindi optato per lo Slalom, tutto in poppa, che con le Prove a Bastone e la Maratona rappresentano i tre formati della regata iQFOiL.

Podio provvisorio tutto italiano nella categoria U19 Men dopo 4 prove, con Federico Alan Pilloni (5 punti), seguito da Manolo Modena (7) e Jacopo Gavioli (7). Tra le U19 Women Sofia Renna (ITA) conduce la classifica con tre primi ed un secondo posto, seguita da Lina Erzen (SLO) con tre secondi e un primo, ed un terzo posto per Katerina Altmannova (CZE) a 10 punti. Tra i più giovani, gli U17, che corrono con insieme uomini e donne, il croato Ian Anic è leader provvisorio con tre primi, in secondo posto c'è l'italiano Mattia Saoncella con un primo e due terzi e chiude il podio Robin Sijan Zico Zeley (SUI) con quattro punti.

Domani si scenderà in acqua per altre prove alle 12, se il vento sarà più intenso di oggi si procederà con i primi bastoni degli iQfoil International Games 2022 a Campione Univela.

iQfoil International Games
PREVIOS POST
40° Meeting Garda Optimist, l'Ucraina trionfa nella Country Cup
NEXT POST
Inizia oggi a Napoli la II Coppa Italia 420 e Team Race