Veliamoci, oro e bronzo all'RS Aero Open di Santa Marinella

Veliamoci, oro e bronzo all'RS Aero Open di Santa Marinella

Veliamoci, oro e bronzo all'RS Aero Open di Santa Marinella

Sport

Da RS Aero
20/10/2022 - 09:40

Si è conclusa un'altra grande esperienza per gli atleti e le atlete dell'ASD Veliamoci, dal Campionato Italiano RS Aero Open di Santa Marinella, nel Lazio, Benedetta Sechi rientra in Sardegna dopo un'incetta di medaglie: oro nel femminile e bronzo assoluto. 

La giovanissima atleta oristanese è stata in testa alla classifica alla fine dell'ultima giornata, raggiungendo il bronzo in difficili condizioni meteorologiche da gestire. 

Per l'ASD Veliamoci si tratta di un'altra grande soddisfazione che arriva a bordo di nuove imbarcazioni, leggere, con appena 31 chili di peso e altamente performanti, progettate proprio per fare in modo che i più giovani possano sperimentare un nuovo concetto di conduzione. A Torre Grande arrivano due importantissime medaglie che portano Benedetta Sechi al 5° posto nella Ranking list nazionale. 

Veliamoci, Oro e bronzo all'RS Aero Open di Santa Marinella
Veliamoci, Oro e bronzo all'RS Aero Open di Santa Marinella

La pattuglia di Veliamoci era composta anche da Paola Fois, che ha concluso la sua regata all'8° posto generale con un 2° di prova. 

Ottimi risultati anche per Andrea Alfano e Luca Cubadda, rispettivamente 11° e 12°, al loro esordio nella classe RS Aero. 


"Chiudiamo la stagione RS Aero con grande soddisfazione. Per il secondo anno consecutivo andiamo a podio nel Campionato Italiano avendo anche guidato la classifica"sono le parole della presidente Maria Cristina Atzori, a cui si aggiungono quelle del direttore sportivo Paolo Marchesi: "sono molto contento del lavoro svolto dai ragazzi della squadra che possono solo continuare a migliorare ed ottenere sempre più alti risultati". 

Veliamoci, Oro e bronzo all'RS Aero Open di Santa Marinella
Veliamoci, Oro e bronzo all'RS Aero Open di Santa Marinella
PREVIOUS POST
Slam sponsor tecnico del J70 World Championship
NEXT POST
TecnoRib porta al FLIBS il Pirelli 42 è la prima volta negli US