Arcadia Yachts: una nuova Sherpa 80 XL è pronta a solcare il mare

Arcadia Yachts: una nuova Sherpa 80 XL è pronta a solcare il mare

Arcadia Yachts: una nuova Sherpa 80 XL è pronta a solcare il mare

Superyacht

15/07/2022 - 14:33
advertising

Arcadia Yachts è lieta di annunciare il varo di una nuova unità di Sherpa 80 XL caratterizzata da un inedito layout. Oltre a presentare cinque cabine, l’aft deck è realizzato secondo i desideri dell’armatore con la nuova opzione “Jardin d’Hiver” che consente di chiudere l’area del ponte di poppa mantenendo intatte tutte le caratteristiche del famoso pocket mega-yacht del cantiere: una incredibile superficie complessiva per vivere il contatto diretto con il mare da ogni ambiente di bordo.

L’11 luglio nelle acque antistanti l’head quarter di Arcadia Yachts, che affaccia sulla costiera Sorrentina e le isole di Capri, Ischia e Procida, è stata varata, in presenza dell’armatore, nuovo cliente del cantiere, una nuova unità di Sherpa 80 XL. Lo yacht di 24 metri, in pieno stile Arcadia, offre un’incredibile superficie complessiva di 220 metri quadri di aree interne ed esterne sempre vivibili perché libere dall’ingombro di toys e tender stivate nel garage laterale.

Per seguire le particolari esigenze del cliente, questa unità di Sherpa 80 XL si differenzia dalle precedenti poiché presenta un layout composto da ben cinque cabine, e non da tre o quattro come nelle “tradizionali” versioni. La nuova compartimentazione interna ha richiesto un’organizzazione degli spazi differente e la galley su questo scafo è aperta e affaccia sulla sky lounge per creare un’area dove convivialità, accoglienza e preparazione di pranzi e cene si uniscono in pieno Italian Style.

Arcadia Yachts: una nuova Sherpa 80 XL è pronta a solcare il mare

Il “trait d’union” tra esterni e interni che enfatizza il rapporto con il mare e l’ambiente circostante, da sempre uno dei tratti distintivi della filosofia Arcadia, viene ulteriormente amplificato in questa unità nell’aft deck, dove l’armatore potrà godere della nuova opzione di layout “Jardin d’Hiver”: per una maggiore vivibilità degli spazi anche nei periodi invernali o con meteo poco clemente si ha la possibilità di chiudere e riscaldare la zona dining del ponte di poppa.

La propulsione è affidata alla tecnologia Volvo Penta IPS che consente un’autonomia di oltre 1.200 miglia nautiche a una velocità di 10 nodi e una velocità di punta di circa 23 nodi grazie alla forza propulsiva di due IPS 1350.

Per ridurre al minimo l’impatto ambientale grazie alle energie rinnovabili, Sherpa 80 XL è equipaggiato con pannelli solari che garantiscono circa 3kW di energia pulita (sufficiente ad alimentare i principali servizi di hotellerie a bordo) ed è dotato di dispositivi a basso consumo e luci a led.

advertising
PREVIOS POST
Benetti presenta Zazou il motor yacht custom di 65 metri
NEXT POST
Simrad Yachting vince il Monaco Energy Boat Challenge 2022