Baglietto è pronta a presentare le sue ultime creazioni sul blu

Baglietto è pronta a presentare le sue ultime creazioni sul blu

Baglietto è pronta a presentare le sue ultime creazioni sul blu

Superyacht

01/08/2022 - 15:59
advertising

Comincia lo spettacolo della grande nautica mondiale. Il sipario si alzerà, come di consueto, in Costa Azzurra, a Cannes, il 6 settembre, per proseguire con le tradizionali tappe del Salone Nautico di Genova il 22 settembre, e di Monaco il 28.

E, ancora una volta, Baglietto è pronta a presentare le sue ultime “creazioni sul blu”.

Al Cannes Yachting Festival, nello specifico, debutteranno un’anteprima mondiale: Rush: motoryacht superfast di 42m custom” che porta la firma di Francesco Paszkowski e con gli interni progettati in collaborazione con Margherita Casprini

Al Salone Nautico di Genova, l’accento sarà sulle imbarcazioni Bertram, storico marchio statunitense di sportfisherman, dal 2015 di proprietà della famiglia Gavio e parte del gruppo Baglietto, recentemente sbarcato in Europa con una nuova divisione che opererà presso il sito produttivo Baglietto di Marina di Carrara e si occuperà della costruzione e commercializzazione del brand in Italia ed Europa.

Allo show di Monaco, invece, Baglietto sarà presente con un’altra anteprima mondiale Enterprise, un progettocustom di 38m sempre firmato Paszkowski Design per gli esterni con gli interni a cura di WLW Design in collaborazione con l’interior design team di Baglietto. Progetto fortemente innovativo per il quale è stata sviluppata una piattaforma completamente nuova con grandi potenzialità per diventare la prima di una lunga serie.

I leggendari cantieri Baglietto sono pronti per accogliere e, quest’anno più che mai, sorprendere i visitatori che, da tutto il mondo, accorreranno per lasciarsi affascinare dalle splendide “dimore sul blu” create sotto il segno di quel gabbiano che in tutto il mondo è ormai riconosciuto come icona inconfondibile di lusso, eleganza ed eccellenza tecnologica italiana ai più alti livelli.

“Siamo felici di partecipare a questi grandi eventi con importanti aspettative che andranno ad aggiungersi ai significativi risultati che abbiamo conseguito in questo anno in corso”, commenta Fabio Ermetto, CCO di Baglietto. “E’ per noi motivo di grande orgoglio confrontarci e far conoscere quello che è la nostra inconfondibile capacità che, da quasi 170 anni, fonde le migliori soluzioni tecnologiche con le più raffinate scelte di design per realizzare imbarcazioni che sono un vero e proprio fiore all’occhiello del Made in Italy. Noi non abbiamo mai avuto timore di accettare le sfide, come facciamo ora in tema di sostenibilità e responsabilità ambientale. Siamo infatti abituati ad anticipare il futuro. E il mercato, ancora una volta, riconosce e conferma il valore delle nostre scelte strategiche”.    

 

advertising
PREVIOS POST
Tecnomar for Lamborghini 63 approda in Costa Smeralda
NEXT POST
Dario Levi vince l'Act4 a Malcesine nella RS21 Cup Yamamay