Il nuovo travel lift Cimolai Technology da 560 tonnellate

Cantiere Rossini, concluso il montaggio del nuovo travel lift

Servizio

25/07/2018 - 22:12
advertising

La specifica del nuovo travel lift, realizzato appositamente dalla Cimolai Technology, comprende alcuni elementi assolutamente unici, progettati e costruiti su richiesta del Cantiere Rossini,  come il sistema di telecamere a circuito chiuso, il collegamento wireless con il gestionale aziendale e un generatore di corrente per alimentare gli yacht durante la movimentazione.
 
La presenza del generatore installato sulla struttura portante del travel lift consente di alimentare con continuità l’impianto elettrico degli yacht in modo da evitare i dannosi blackout che si verificano abitualmente durante le operazioni di alaggio, movimentazione e varo. Inoltre un sistema di 'seamless transfer' garantisce il passaggio dell'alimentazione elettrica senza soluzione di continuità dai generatori di bordo alla corrente del piazzale e viceversa.
 
Nelle prossime settimane il nuovo travel lift verrà collaudato e sarà pronto per alare i primi yacht all’inizio della prossima stagione di refit nel Settembre 2018.
 
Cantiere Rossini, il nuovo cantiere di refitting situato a Pesaro sulle coste del Mar Adriatico, è stato progettato con una particolare attenzione alla qualità dei servizi offerti e alla soddisfazione di armatori ed equipaggi in un ambiente tanto funzionale quanto bello.

advertising
PREVIOS POST
Barcolana50, al via oggi le celebrazioni del cinquantenario
NEXT POST
Azimut Yachts al Cannes Yachting Festival 2018 con tre anteprime mondiali