Sanlorenzo torna alla Milano Design Week con Fabbrica

Sanlorenzo torna alla Milano Design Week con Fabbrica

Superyacht

28/04/2022 - 12:20
mangusta
mangusta

Sanlorenzo ha fatto della partecipazione al FuoriSalone di Milano una consuetudine che scaturisce dal proprio approccio progettuale, il cui punto di forza è la contaminazione di linguaggi creativi differenti. Attraverso progetti espositivi iconici, il cantiere ha potuto raccontare la propria identità ed i valori del marchio in contesti diversi ed inaspettati.

Per la Milano Design Week 2022 Sanlorenzo torna nella meravigliosa cornice dell'Università degli Studi di Milano, nell'ambito della mostra-evento INTERNI DESIGN RE-GENERATION, con un progetto di Piero Lissoni dal titolo FABBRICA che muove dalla iconica installazione presentata nel 2019, che richiamava le strutture in legno che i maestri d'ascia realizzavano nei cantieri navali, per svelare qualcosa del luogo in cui vengono costruite le barche e far vivere a livello evocativo l'esperienza della salita a bordo e le nuove prospettive che ne conseguono.

Al centro dello storico cortile centrale, un'alta impalcatura di tubi Innocenti gioca con i pieni e vuoti del colonnato, in un intreccio di linee rette che creano il percorso che ospita il visitatore. La struttura così concepita si ricollega alla natura industriale di Sanlorenzo e rimanda alle strutture che vengono effettivamente utilizzate per la costruzione delle imbarcazioni all'interno dei loro cantieri.

"È come se avessimo trasportato nel Cortile dell'Università Statale un pezzo di cantiere, il luogo dove vengono costruite le barche. Sembra quasi che gli yacht nascano sotto i cavoli, ma la verità è che dietro di essi c'è il lavoro di tante persone, oltre che la ricerca, la conoscenza e la tecnologia di una complessa realtà industriale. L'intento per me è quello di svelare proprio questo aspetto."
Piero Lissoni, Art Director di Sanlorenzo

In questo pensiero è espressa la volontà di rendere visibile, attraverso FABBRICA, quello che spesso rimane nascosto: la ricerca e la tecnologia di un'industria all'avanguardia attenta anche a ridurre l'impatto ambientale per accogliere le nuove sfide legate alla sostenibilità e quindi "un design consapevole per un futuro nuovo", uno dei temi che la mostra Design Re-Generation vuole esplorare.

L'intento del progetto è anche quello di provare a ricreare la vibrante esperienza di salire su uno yacht Sanlorenzo, offrendo l'affascinante visuale sopraelevata di una delle imbarcazioni attraverso un tracciato fatto di rampe che da terra accompagnano i visitatori a salire verso la parte centrale. Quest'area, una pedana che cita la forma e i materiali del deck di una nave, è pensata per restituire al pubblico la sensazione di ospitalità che si avverte sulle barche Sanlorenzo, grazie anche ad un sofisticato impianto audio che riproduce suoni riconoscibili di un'esperienza di lusso in mare, oltre ad offrire interessanti e nuovi punti di vista sul cortile dell'Università Statale.

L'impatto dell'intera installazione cambia dopo il crepuscolo rivelando una sovrastruttura verticale di barre a led che si accende con il calare della sera, trasformando la percezione dell'installazione stessa e rendendo il tutto sorprendentemente scenografico.

FABBRICA è un progetto che prosegue e consolida il percorso di Sanlorenzo attraverso gli eventi culturali più importanti del 2022, di cui fa parte anche la sponsorship del Padiglione Italia alla 59. Esposizione Internazionale d'Arte – La Biennale di Venezia. L'installazione di Piero Lissoni per il Cortile dell'Università Statale di Milano è infatti strettamente legata ad ARENA, curata dallo stesso designer per un'altra splendida location, il giardino di ACP – Palazzo Franchetti a Venezia, aperta per tutti i sette mesi della Biennale Arte 2022. Ciò che connette i due progetti è la volontà di far vivere un'esperienza nuova ai visitatori, esprimendo in ogni dettaglio l'anima più pura di Sanlorenzo e raccontando, attraverso opere d'arte e installazioni, un modo nuovo di affrontare i temi cardine della storia e della crescita del cantiere. Questo percorso ha portato alla creazione di Sanlorenzo Arts, un contenitore attivo ed interattivo di progetti legati all'arte e al design che racchiude le iniziative di Sanlorenzo in questi due ambiti ed interpreta la volontà del brand di essere sempre di più un vero e proprio produttore di contenuti culturali.

PREVIOS POST
Prima edizione della Fiera Nautica di Sardegna: un successo
NEXT POST
Fincantieri: consegnata la seconda Corvetta per il Qatar