Il Tira e Molla di Eolo fa entrare nel vivo il Ballanti Saiani

Il Tira e Molla di Eolo fa entrare nel vivo il Ballanti Saiani

Il Tira e Molla di Eolo fa entrare nel vivo il Ballanti Saiani

Sport

01/04/2023 - 19:04

Una seconda giornata baciata dal sole ma segnata anche dalle bizze di Eolo quella che si è conclusa oggi pomeriggio all'Adriatico Wind Club, circolo organizzatore della prima tappa di Coppa Italia Techno293, valida per l'assegnazione del Trofeo "Memorial Ballanti Saiani 2023", iniziata ieri e di scena nelle acque di Porto Corsini fino a domani pomeriggio.

Le regate hanno avuto il pubblico delle grandi occasioni. Il sabato soleggiato ha richiamato tanta gente sulla spiaggia e sulla diga del porto di Ravenna per assistere allo spettacolo di quasi 200 veloci tavole a vela con l'enorme "Princess Island" della MSC Crociere a fare da sfondo all'entusiasmante show.

Nella mattinata sono state disputate quattro manches nella flotta dei piccoli (CH3, CH4, Experince) e solo due fra i grandi dei raggruppamenti Under13, Under15, Under17 e Plus. Nel  primo pomeriggio, la Giuria ha fatto rientrare a terra tutti i concorrenti, tenendo in stand by il gruppo dei surfisti più grandi. L'attesa è durata poco perché il vento è ruotato a destra nel corso del pomeriggio, stendendo sul litorale ravennate uno Scirocco di oltre 10 nodi. Condizione ritenuta dal Comitato ideale per completare il programma giornaliero nei raggruppamenti Under13, Under15, Under17 e Plus.

Il Tira e Molla di Eolo fa entrare nel vivo il Ballanti Saiani

I velisti di casa, più brillanti anche oggi con venti deboli, hanno sofferto nel rinforzo della manche pomeridiana. Negli Under13 Tommaso Vallini è scivolato in quinta posizione, perdendo il podio. Fra gli Under15 Alessandro La Sala e Allister Bocccnegra sono rispettivamente 21esimo e 38esimo.

I primi di ogni raggruppamento della classifica provvisoria:

CH3- 1. Chiara Marras (LNI Ostia)

CH4 -1. Greta Alesi (CV Sferrcavallo)

EXP - 1. Lorenzo Maddaloni (Windsurfing Club Cagliari)

U13 - 1. Curzio Riccini (CS Bracciano)

Plus - 1. Marco Guida di Ronza (Circolo Surf Torbole)

U15 - 1. Luca Pacchiotti (FV Malcesine)

U17 – 1. Riccardo Poledrini (Winsurfing Club Cagliari

Domani, giorno di chiusura, sono in programma 4 prove con inizio alle ore 11 e nel pomeriggio la premiazione conclusiva a cui parteciperanno Giulio Saiani, papà di Dalia, una delle due surfiste scomparse alla cui memoria è dedicato il Trofeo (l'altra è Lorenza Ballanti). Prevista la presenza anche del segretario nazionale della classe Techno293, Ivan Oprandi, del presidente FIV Emilia Romagna, Manlio De Boni, e del presidente Proloco Porto Corsini, Orio Rossi.

PREVIOUS POST
Partita la nona edizione de La Ottanta
NEXT POST
Al via la Défi Atlantique, Alberto Bona tra i primi