Tommaso Vallini d'argento al Ballanti Saiani

Tommaso Vallini d'argento al Ballanti Saiani

Tommaso Vallini d'argento al Ballanti Saiani

Sport

02/04/2023 - 17:54

Una giornata ideale dal punto di vista meteorologico ha fatto calare il sipario sulla terza giornata della Coppa Italia Windsurf Techno293, valida per l'assegnazione del Trofeo "Memorial Ballanti Saiani", organizzata dall'Adriatico Wind Club (AWC) in collaborazione con la Classe Italiana Techno293, FIV Emilia Romagna e con il patrocinio del Comune di Ravenna.

Vento termico da 7 a 12 nodi, rinforzato nelle ore più calde, cielo terso e mare appena formato hanno consentito lo svolgimento di 3 prove sia alla flotta dei più esperti (Under13, Under15, Under17, Pus) sia ai più piccoli dei raggruppamenti CH3, CH4 ed Experience, raggiungendo la soglia massima prevista di 10 prove all'attivo. "Porto Corsini si conferma una palestra ideale per la vela e il windsurf, in tre giorni di regate abbiamo avuto la più ampia varietà di condizioni, dal mare piatto con vento debole, fino all'onda formata e vento forte - la soddisfazione di Giovanni Forani, presidente AWC - Ringrazio i tanti giovani e allenatori venuti anche da molto lontano per partecipare alla regata, tutti i volontari del club che hanno dato supporto prezioso, il Comune di Ravenna e la XI Zona per il sostegno".

Alto il numero delle iscrizioni così come il livello tecnico della gara, secondo Manlio De Boni, presidente XI Zona - FIV Emilia Romagna: "Quasi 200 velisti in acqua quest'anno, un numero molto elevato, quasi equivalente all'intero movimento del windsurf giovanile del nostro Paese. Mi congratulo con AWC che si conferma una eccellenza del nostro territorio nella promozione e nella crescita dei campioni della tavola a vela".

"Dal primo confronto in acqua con gli avversari provenienti da tutta Italia sono emersi punti d forza e spunti di miglioramento per gli atleti", l'analisi del tecnico bianco-blu, Roberto Pierani, che riconosce la forma delle squadre di Cagliari e Lago di Garda, sottolineando comunque i buoni spunti dei suoi:"Vallini, La Sala e Boccanegra si sono comportati bene e hanno fatto molta esperienza in queste tre giornate. Un sacrifico che, nel caso di Vallini, è valso una medaglia". Festa dunque per il giovane portacolori dell'AWC che conclude sulla seconda piazza d'onore con Alessandro La Sala e Alistar Boccanegra rispettivamente 14esimo e 39esimo fra gli Under15.

Tommaso Vallini d'argento al Ballanti Saiani

I primi di ogni raggruppamento della classifica provvisoria:

CH3- 1. Niccolò Mancusi (LNI Civitavecchia)

CH4 -1. Greta Alesi (CV Sferrcavallo)

EXP -1. Lorenzo Maddaloni (Windsurfing Club Cagliari)

U13 -1. Curzio Riccini (CS Bracciano)

Plus - 1. Enrico Davide (CN Loano)

U15 - 1. Luca Pacchiotti (FV Malcesine)

U17 – 1. Riccardo Poledrini (Winsurfing Club Cagliari)

Fair play e commozione durante la premiazione, quando è stato rivolto un pensiero a Lorenza Ballanti e Dalia Saiani, le due giovani surfiste dell'AWC tragicamente scomparse anni fa, alla cui memoria è dedicato il Trofeo. Sono intervenuti il consigliere World Sailing Walter Cavallucci, il segretario nazionale della classe Techno293, Ivan Oprandi, il Presidente XI Zona FIV Emilia Romagna, Manlio De Boni, e al papà  compianta Dalia, Giulio Saiani.

Presenti inoltre la Capitaneria di Porto, rappresentata dal maresciallo La Penna e il Sottocapo scelto Rizzello, il presidente Proloco Rossi, il vicepresidente del Circolo Velico Ravennate Plazzi, l'azzurro dell'IQFoil Forani e gli ufficiali di gara Carruba, Pagliarani, Sargenti e Stramazza.

PREVIOUS POST
Conclusa La Ottanta del Circolo Nautico Santa Margherita
NEXT POST
Bona Defi Atlantique, Day one: in tre in testa