Il CV Ravennate ha celebrato le proprie eccellenze al Mercato Coperto

Il CV Ravennate ha celebrato le proprie eccellenze al Mercato Coperto

Il CV Ravennate ha celebrato le proprie eccellenze al Mercato Coperto

Sport

27/11/2022 - 13:35

La grande famiglia del Circolo Velico Ravennate è tornata a riunirsi ieri sera negli ambienti del Mercato Coperto: occasione di questa reunion è stata la cena sociale, partecipata da quasi trecento tra soci e amici del sodalizio di Via Molo Dalmazia, da sempre tra i più attivi nella promozione dello sport della vela specie tra i più giovani.

Presenti in sala le massime cariche della vela italiana, a partire dal Presidente della Federazione Italiana Vela, Francesco Ettorre, e il consigliere di World Sailing, nonché presidente dell'Associazione Italiana Classe Optimist, Walter Cavallucci.

Proprio Francesco Ettorre ha speso parole di apprezzamento per le attività svolte dal Circolo Velico Ravennate "...che, ormai da anni, rappresenta una delle realtà più attive sul panorama nazionale: i numeri della scuola vela, strumento di massima promozione del nostro sport, sono di rilievo, così come quelli relativi alla partecipazione agli eventi di prestigio che vengono organizzati con dinamica professionalità, come il Campionato Europeo di Match Race che ha riportato in Italia la massima espressione continentale dell'uno contro uno in chiave velica".

Sempre nel corso del suo intervento, Ettorre ha avuto modo di complimentarsi con un altro ospite illustre della serata: Ambrogio Beccaria. Lo skipper italiano, che ha trovato il tempo per un collegamento in diretta dopo la fatica valsa il secondo posto alla Route du Rhum tra i super competitivi Class 40 con Alla Grande Pirelli, ha parlato da Point-A-Pitre salutando i soci del Circolo Velico Ravennate e rispondendo alle domande di Antonio Vettese, volto noto del giornalismo italiano e responsabile della comunicazione del Circolo velico Ravennate, che lo ha intervistato circa l'importante risultato ottenuto.

Momento clou della serata è stata la premiazione degli atleti che più si sono distinti nel corso del 2022. A ricevere l'applauso del pubblico sono stati l'equipaggio dell'X-35 Extrema, già campione italiano e iridato ORC che si è confermato ai massimi livelli anche nel corso del 2022; Nina Ivaldi e Giada Babini, terze classificate nella ranking nazionale della Classe 29er; Lorenzo Pezzilli che, in coppia con Tobia Torroni (CN Savio), è stato primo nella Regata Nazionale 49er di Punta Ala e quarto al Campionato Italiano Classi Olimpiche 2022 e Carlotta Palmarini e Aurora Emiliani, prime in campo femminile alla Regata Nazionale RS Feva svoltasi a Marina di Ravenna. Il Trofeo Casadei 2022, destinato agli atleti del Circolo Velico Ravennate che hanno ottenuto il risultato sportivo di maggior rilievo, è stato assegnato ad Anna Cecchetto e Maria Elena Haag vincitrici del Campionato Italiano RS Feva.

La serata si era aperta con il benvenuto del vice presidente Matteo Plazzi che, estesi a tutti i saluti del presidente del Circolo Velico Ravennate Gianni Paulucci, ha illustrato gli ottimi risultati raggiunti nel corso del 2022: "...un anno che ci ha permesso di metterci alle spalle la pandemia e di tornare a vivere a pieno gli ambienti del circolo, come sempre impegnato nell'organizzazione di importanti eventi sportivi e nella promozione dello sport della vela a tutti i livelli". Parole supportate dai numeri relativi ai nuovi soci, cresciuti del 4,75% su base annua e ormai prossimi a quota seicento, e agli atleti e collaboratori, di poco inferiori alle cento unità. Di particolare rilievo i dettagli relativi alla scuola vela, che nel periodo estivo ha accolto oltre duecento giovanissimi, e alla Kinder Cup Optimist, manifestazione di punta tra quelle organizzate che ha contato sulla presenza di 470 iscritti.

Tra gli ospiti non sono mancati Andrea Corsini, Assessore della Regione Emilia Romagna alla Mobilità e Trasporti, Infrastrutture, Turismo e Commercio; Giacomo Costantini, Assessore del Comune di Ravenna al Turismo e Smart City; il Capitano di Fregata Antonio Massimo Blanco della Capitaneria di Porto di Ravenna e la Responsabile Relazione Esterne dell'Autorità Portuale di Ravenna, Gaia Marani.

L'Assessore Andrea Corsini, che da tempo segue e supporta a livello istituzionale le attività del Circolo Velico Ravennate, si è complimentato con la dirigenza del club: "L'Emilia Romagna lega parte del proprio essere al mare e grazie a realtà come il Circolo Velico Ravennate questo trait d'union viene esaltato in tutti suoi aspetti. Siamo molto soddisfatti dei risultati raggiunti congiuntamente nel corso del 2022 e auspichiamo, per l'anno entrante, un rinnovarsi di questa partnership che è per la Regione Emilia Romagna motivo di orgoglio".

advertising
PREVIOS POST
Varato il quinto Pattugliatore Polivalente d'Altura Marcantonio Colonna
NEXT POST
Barcolana54, la premiazione chiude un'edizione eccezionale