Ottima partenza della Scuola Vela Mankin nei primi appuntamenti 2022 scacciati giovannini

Ottima partenza della Scuola Vela Mankin nei primi appuntamenti 2022

Sport

08/02/2022 - 14:25
slam
slam

Viareggio/Genova/Napoli.La Scuola Vela Valentin Mankin non si ferma mai…. 

Nel fine settimana appena concluso, mentre i due timonieri Optimist Under 16 Samuele Bonifazi e Giulio Romani eranostati convocati al Raduno Zonale di Scarlino (in base alla Ranking List risultante dalla classifica delle ultime cinque regate di Campionato Zonale) e gli altri giovani atleti della Scuola Vela erano impegnati negli allenamenti sul lago di Massaciuccoli, Manuel Scacciati e Leo Giovannini hanno centrato il podio all’International Genoa Winter Contest: un terzo posto che riempie di orgoglio chi crede da sempre nella Scuola Vela Valentin Mankin!

Lo YC Italiano, infatti, ha aperto la sua stagione agonistica con il tradizionale appuntamento articolato su più fine settimana: in acqua per questo primo week end i 420 e i 29er. Dopo il nulla di fatto della prima giornata, domenica sono state portate a termine tre belle regatecon aria stabile da E tra gli 8 e i 12 nodi. Tra i 420, con 27 barche in acqua, Manuel Scacciati e Leo Giovannini, grazie ad una vittoria di giornata e a parziali regolari (12 punti, 1,6,5), sono saliti sul podio anticipati dai vincitori Alessio Cindolo-Marco Dogliotti (9 punti; 6,1,2) e dalla coppia femminile Anna Adele Ciccotti-Vittoria Bragaglio(10 punti, 3,4,3), entrambi equipaggi portacolori del Circolo organizzatore.
Il 2022 della Scuola Vela Mankin era già iniziato positivamente.

Nel primo appuntamento della stagione -il XXVIII Trofeo Marcello Campobasso perfettamente organizzato dal RYCC Savoia in collaborazione con Marina Militare, Associazione Italiana Classe Optimist e V Zona FIV, con oltre 200 giovani skipper al via in rappresentanza diCipro, Croazia, Finlandia, Israele, Repubblica Ceca, Slovacchia, Svezia, Thailandia, Turchia e Italia- la Squadra Optimist formata da Eva Querzolo, Mattia Cesare Valentini, Ester Bertolani, Samuele Bonifazi e Giulio Romani (capitanata dall'Istruttore Stefano Querzolo) aveva saputo ancora una volta regalare grandissime soddisfazioni. 

Nella Divisione B (35 partecipanti) dopo cinque prove e uno scarto, Mattia Cesare Valentini era stato premiato come 4° assoluto (14 punti; 4,2,3,5,9) mentre Eva Querzolo aveva chiuso al 4° posto nella classifica femminile e al 14° in quella assoluta (58 punti;, 17,11,10,21,20).
Nella Divisione A (170 partecipanti) dopo sei prove, la classifica finale con uno scarto aveva, invece, visto Samuele Bonifazi al 45° posto (111 punti; 35,28,27,28,2,26), Giulio Romani al 127° (281 punti; 44,62,bfd,54,69,52) ed Ester Bertolani al 141° (322 punti; 59,75,73,56,74,60). Questa edizione del Trofeo Campobasso, purtroppo, si era chiusa con una giornata d’anticipo con la triste scomparsa dell’allenatore gardesano Claudio Brighenti proprio durante il debriefing con la sua squadra al termine della seconda giornata di gare: per i giovani velisti non sarà un’edizione facile da dimenticare ma l’Istruttore Querzoloha saputo ancora una volta star loro vicino nel modo migliore, dimostrando di saper insegnare non solo ad andare in barca a vela ma anche ad affrontare la vita.

Poco dopo, invece,al Trofeo Faccenda -organizzato sul lago di Massaciuccoli da Club Nautico Versilia, Circolo Velico Torre del Lago Puccini, Società Velica Viareggina, in collaborazione con il Comitato Circoli Velici Versiliesi e riservato alle classi in singolo Optimist divisione A e B, e alle classi in doppio Vaurien e 420- i portacolori della Scuola Vela Mankin avevano centrato il podio in tutte le Categorie. 
Dopo tre prove disputate complessivamente (due sabato e una domenica) sul podio della Classe 420 erano, infatti, saliti Margherita Pezzella e Mattiello Alessandro seguiti da Adalberto Parra e ValentinaPierotti e da Chiara Mori con EmanuelGiordano, e negli Optimist Cadetti il vincitore Mattia Cesare Valentini e la prima femminile Nora Rosestolato. Nella classifica finale Cadetti Eva Querzolo aveva chiuso al 9° assoluta, al 12° Elisa Esposito (premiata come 2° esordiente) e al 14° Margherita Basili, Podio sfiorato per Samuele Bonifazi 5° negli Optimist U16 con Giulio Romani 10°, Ester Bertolani 23°, Sara Taddei 24°, Leonardo Colli 25° (premiato come 1° esordiente), Alberto Colli 26° (2° esordiente) e Laura Belotti 31°.
La Scuola Vela Valentin Mankin è nata nel 2016 dalla sinergia fra ClubNautico Versilia, Circolo Velico Torre del Lago Puccini e Società Velica Viareggina per promuovere lo sport velico fra i giovanissimi insegnando loro non solo ad andare in barca ma anche ad amare e rispettare il mare, il lago e il territorio.
 

PREVIOS POST
Artemare Club: 40 anni dei raduni delle barche d'epoca in Italia
NEXT POST
Si conclude in bellezza il XXXI Campionato Invernale del Ponente