Soddisfazione per la Squadra 420 Scuola Vela Mankin alla II tappa di Coppa Italia a Napoli

Un'altra soddisfazione per la Squadra 420 Scuola Vela Mankin

Sport

19/04/2022 - 20:53
slam
slam

Un'altra trasferta e un'altra grande soddisfazione per la Squadra Agonistica 420 della Scuola Vela Valentin Mankin (formata da Manuel Scacciati-Leonardo Giovannini, Adalberto Parra-Valentina Pierotti, Adele Ferrarini-Arianna Fubiani, Margherita Pezzella-Alessandro Mattiello, Chiara Mori-Emanuel Giordano, Federico Querzolo-Annachiara Biondi) appena rientrata da Napoli dove, con gli Istruttori Massimo Bertolani e Alessio Pardini, è stata impegnata nella seconda tappa di Coppa Italia 420 -il Circuito articolato su quattro manche valido come selezione per accedere ai campionati internazionali di Classe- organizzata dal Circolo Remo e Vela Italia in collaborazione con 420 Uniqua Italia.

L'importante manifestazione alla quale hanno preso parte un centinaio di titolati equipaggi in rappresentanza delle principali flotte italiane attive in questa intramontabile classe giovanile, si è, infatti, conclusa con ben due vittorie di giornata firmate dagli U17M Manuel Scacciati e Leonardo Giovannini, il secondo posto nelle classifiche U17 di Scacciati-Giovannini, U17 misto di Parra-Pierotti e U17 Femminile di Ferrarini-Fubiani, il quarto posto negli U19 misto di Pezzella-Mattiello, e con belle affermazioni nella classifica generale assoluta di tutta la Squadra.

Cinque le regate disputate complessivamente sul campo di regata posizionato tra Castel dell'Ovo e Capo Posillipo, con le Isole del Golfo e la costiera sorrentina sullo sfondo, mentre la base logistica, grazie alla disponibilità del Comune di Napoli, è stata presso la Rotonda Diaz a via Caracciolo.

Ottimo l'esordio della Squadra della Scuola Vela Mankin nella giornata d'apertura quando sono state portate a termine regolarmente le tre prove in programma: gli U17M Manuel Scacciati e Leonardo Giovannini (che regatano con il logo Generali Assicurazioni Agenzia di Pietrasanta sullo spy e con quelli del Consorzio E-trust e di TFA sullo scafo), infatti, hanno vinto la terza prova di giornata chiudendo al 5° posto la classifica provvisoria, mentre gli U17 misto Adalberto Parra e Valentina Pierotti (suppportati da Enecom hi tech solare power e da Spartivento Yachts & Charter), dopo un buon 5° nella regata d'apertura, si sono piazzati al 24° assoluto seguiti dalle U17 F Adele Ferrarini e Arianna Fubiani (30° assolute), dagli U19 misto Margherita Pezzella e Alessandro Mattiello (sponsorizzati da iCare) che, con un 3° nella prima prova, hanno chiuso 42° assoluti, dagli Open Misto Chiara Mori e Emanuel Giordano (55° assoluti) e dagli U17 misto Federico Querzolo con Annachiara Biondi (58°).

Il secondo giorno, invece, con sole primaverile, vento sui 7 nodi e mare calmo, è stato possibile effettuare altre due regate che hanno permesso di applicare uno scarto alla classifica provvisoria. Per Manuel e Leonardo un'altra bella vittoria di giornata seguiti nella classifica assoluta da Adalberto e Valentina in rimonta, e da Adele e Arianna, quinte nella seconda prova. Leggera rimonta anche per Margherita con Alessandro e per Federico con Annachiara mentre Chiara ed Emanuel perdono poche posizioni.

Purtroppo, sabato, quando era attesa la suddivisione nelle flotte Gold e Silver, la mancanza di vento non ha permesso di regate mentre invece, il giorno seguente, a regata in corso, è stato dato il segnale di rientro a terra per vento eccessivo.

"A Pasqua la situazione in acqua è stata molto difficile: le raffiche sono arrivate a toccare i 30 nodi con mare formato.- ha commentato Massimo Bertolani -le barche sempre più ingovernabili e con inevitabili straorze e scuffie, sono state comunque tutte recuperate dai gommoni assistenza. Peccato non aver potuto disputare altre regate ma l'importante è che tutti gli equipaggi siano rientrati a terra senza problemi: unico inconveniente per Manuel e Leonardo ai quali si è rotto il timone per una violenta straorza.

La trasferta partenopea si è così conclusa con cinque regate all'attivo, l'ottima seconda posizione U17 per Manuel e Leonardo (7°assoluti), il secondo posto U17 misto di Adalberto e Valentina (18° assoluti), la seconda posizione U17 femminile di Adele e Arianna (31° assolute), il quarto posto U19 misto di Margherita e Alessandro (40° assoluto), il 57° assoluto di Federico e Annachiara e il 62° assoluto di Chiara ed Emanuel. Il tempo di festeggiare e poi... siamo tutti pronti per il prossimo appuntamento: la terza tappa di Coppa Italia in programma a Mandello del Lario dal 5 all'8 maggio."

La Scuola Vela Valentin Mankin è nata nel 2016 dalla sinergia fra Club Nautico Versilia, Circolo Velico Torre del Lago Puccini e Società Velica Viareggina per promuovere lo sport velico fra i giovanissimi insegnando loro non solo ad andare in barca ma anche ad amare e rispettare il mare, il lago e il territorio.

PREVIOS POST
Team inclusivi Sea4All alla Regata dei 2 Golfi di Lignano
NEXT POST
Prima giornata nel Campionato Europeo di windsurf Techno 293