Meteo avverso nella seconda giornata del 50° Campionato Italiano Meteor


Meteo avverso nella seconda giornata del 50° Campionato Italiano Meteor


Meteo avverso nella seconda giornata del 50° Campionato Italiano Meteor

Sport

11/05/2023 - 19:28
advertising

Nulla di fatto oggi a Chioggia dove era in programma la seconda giornata del 50º Campionato Italiano Meteor organizzato da Il Portodimare con la presenza di 57 equipaggi provenienti da tutta Italia.

Il comitato di regata, vista la situazione meteo con pioggia, vento da Nord Est, onda formata e la concomitante allerta arancione per criticità idrogeologica e idraulica prevista dalla Regione Veneto nel territorio di Chioggia ha ritenuto opportuno in un primo momento differire la partenza prevista alle 15:00, per poi annullare tutte le prove in programma nella giornata odierna.

Evidentemente le condizioni meteo marine sul campo di regata sono state ritenute proibitive dagli ufficiali di regata anche per il Meteor,  che pure nella giornata inaugurale aveva dimostrato tutte le proprie doti marine che lo hanno reso negli anni uno dei monotipi più diffusi ed apprezzati.

Resta dunque invariata la classifica che vede al primo posto Pekoranera, l'imbarcazione del ligure Sampiero Davide seguita da Engy di Stefano Pistore con Silvio Sambo al timone e Anemos di Gabriele Gosmin timonata da Stahl Tom Rafael. Attualmente al quarto posto il campione italiano in carica Enrico Negri che con Gullisara tenterà fino alla fine di aggiudicarsi il suo decimo titolo italiano di specialità.

Il programma di regate del Campionato Italiano Meteor 2023 proseguirà nella giornata di domani, quando si cercherà di capitalizzare al meglio il tempo a disposizione. Così come riportato nel bando di regata, affinché il Campionato possa ritenersi valido per l'assegnazione del titolo italiano dovranno essere svolte un minimo di quattro prove.

PREVIOUS POST
Sanlorenzo: Risultati consolidati del 1° trim 2023
NEXT POST
iQFOiL 2023: primo giorno di Gold fleet con gli azzurri in evidenza