MS-Advanced Mechanical Solutions al METS 2022

MS-Advanced Mechanical Solutions al METS 2022

MS-Advanced Mechanical Solutions al METS 2022

Accessorio

07/11/2022 - 12:49
advertising

Il progetto nasce da specifica richiesta di uno dei più grandi e rinomati cantieri navali a livello internazionale, richiesta che AMS ha saputo interpretare e sviluppare fino alla sua effettiva realizzazione e messa in servizio. 

L’Azienda italiana, continuamente impegnata nella ricerca, sviluppo e miglioramento delle proprie produzioni, ha progettato e realizzato tale sistema, depositandone la domanda di brevetto, che assicura una efficace pulizia automatica della superficie esterna dell’albero, eliminando il rischio potenziale di graffi per eventuale presenza di detriti o corpi estranei.

Alcuni vantaggi degli alberi realizzati da AMS: sfili in fibra di carbonio, utilizzo a filo per adibire il ponte a helideck, tubo fisso installato a bordo completamente stagno nessun bisogno di avvolgicavo (il cavo elettrico è completamente nascosto all'interno del sistema), il sistema quando esteso è auto-tensionato e non sono necessari stralli, il sistema viene fornito chiavi in mano pre-collaudato.

Dopo il grande successo della gru A-Frame, progettata e prodotta per il primo Flexplorer di Cantiere delle Marche, AMS è orgogliosa di annunciare la consegna della seconda unità.

La gru A-frame, perfettamente integrata ponte (installazione flush), è una vera e propria opera di ingegneria, che consente di varare un tender di 8,5m garantendo la piena fruibilità del layout del ponte. Dal punto di vista funzionale, l’A-frame consente operazioni di carico e scarico molto sicure ed elimina i problemi della nave durante le operazioni, le quali oltretutto avvengono in uno spazio acqueo più protetto, trovandosi a poppa della nave.

 

Considerando l’evoluzione e la continua crescita dell’Azienda negli ultimi anni, AMS ha investito per realizzare il suo nuovo headquarter, una struttura di circa 2000 mq che riunisce uffici, progettazione e produzione in una unica nuova location organizzata per garantire la massima efficienza e servire al meglio i propri clienti.

Grazie alla sapiente organizzazione logistica approvvigionamento, stoccaggio e consegna dei materiali vengono organizzati secondo spazi e processi ben strutturati, così come lo smaltimento dei materiali di scarto avviene in maniera sostenibile.

 

advertising
PREVIOS POST
Harmo di Yamaha, sistema di propulsione elettrica su Capoforte SQ240i
NEXT POST
B2B Mare La Spezia al centro della Blue Economy 24 novembre 2022