Harmo di Yamaha, sistema di propulsione elettrica su Capoforte SQ240i

Harmo di Yamaha, sistema di propulsione elettrica su Capoforte SQ240i

Harmo di Yamaha, sistema di propulsione elettrica su Capoforte SQ240i

Motori marini

07/11/2022 - 12:29
advertising

L’incantevole isola di Murano è stata cornice del primo test mondiale del sistema elettrico fuoribordo Harmo by Yamaha, montato sull’elegante Capoforte SQ204i, nuovo brand del marchio Aschenez con il quale Yamaha prosegue saldamente la partnership stretta all’inizio del 2021.

Harmo è un propulsore elettrico integrato dotato di un controllo dello sterzo completamente nuovo. Si tratta di una soluzione tecnologica intelligente end-to-end composta da un’unità a propulsione elettrica, un telecomando e un joystick per un funzionamento più intuitivo.

L’obiettivo del test – per le caratteristiche intrinseche al motore e all’imbarcazione, dalle linee e forme pensate appositamente per la motorizzazione elettrica – è stato provare una navigazione che si discosti da quella “tradizionale”, dove quindi non conta la velocità, ma una nuova esperienza basata sulla preziosa connessione con la natura e ciò che essa può offrire, un modo rilassante di trascorrere il tempo libero, scoprendo ciò che spesso viene dimenticato: il silenzio, il suono dell’acqua, la sinfonia dei canti della natura.

Il luogo della prova, con canali stretti, ha permesso di testare nel dettaglio il funzionamento del motore elettrico Harmo e del joystick che consente una gestione ottimale e confortevole degli spostamenti.

“La scelta di provare Yamaha Harmo su Capoforte SQ204i a Venezia non è casuale” ha dichiarato Alessandro Russo, Marine division manager di Yamaha Motor. “La barca è stata proprio pensata per un utilizzo in una città fluviale o lagunare dove la preservazione dell’ambiente e del patrimonio artistico e culturale è fondamentale. Inoltre, torneremo a Venezia alla prossima edizione del Salone Nautico che, come Yamaha, pone grande attenzione all’ambiente e si fa promotore della propulsione elettrica per la salvaguardia del territorio”.

Yamaha e Harmo saranno infatti a Venezia in occasione del Salone Nautico in programma dal 31 maggio al 4 giugno 2023. A questo proposito, Alberto Bozzo, direttore Marketing di Vela spa e direttore commerciale del Salone Nautico di Venezia, dichiara: “L’imbarcazione che viene presentata e testata in laguna è la sintesi tra la qualità costruttiva artigianale italiana e la tecnologia e l’innovazione di Yamaha. Si tratta di un appuntamento che rientra nelle tappe di avvicinamento alla quarta edizione del Salone Nautico della prossima primavera, che vede Vela spa e il Comune di Venezia in prima linea per declinare nella nautica i temi della sostenibilità ambientale e dei processi di transizione ecologica”.

advertising
PREVIOS POST
La Coppa Pacifico ha aperto l'Invernale di Napoli
NEXT POST
MS-Advanced Mechanical Solutions al METS 2022