Una veduta panoramica di Marina di Varazze

Una veduta panoramica di Marina di Varazze

Le concessioni demaniali marittime: profili evolutivi e problemi attuali

Portualità

04/12/2017 - 08:03
advertising

L’Università di Parma unitamente a quello di Confartigianato Chieti (che sta finalizzando l'accredita-mento per lo svolgimento dei corsi IMO STCW) organizza in Pescara, presso la Camera di Commercio per il prossimo 1 dicembre 2017, ore 15.00 un Convegno sul tema : Le concessioni demaniali maritti-me: profili evolutivi e problemi attuali.

Dalla abrogazione del diritto di insistenza in poi la materia delle concessioni demaniali marittime non ha ancora visto l’emanazione di una regolamentazione sostitutiva né di un vero e proprio riordino, sebbene lo stesso sia auspicato da tutti gli operatori del settore e siano allo studio del Parlamento diver-si progetti di legge in materia demaniale.
La recente approvazione della Legge delega da parte della Camera dei deputati impone prime rifles-sioni sul testo allo studio del Senato.

La disciplina delle concessioni - spiega l’Avv. Cristina Pozzi organizzatrice del Convegno e Professore di diritto comunitario dei trasporti nell’Università di Parma - dovrebbe inserirsi in una più ampia mo-dernizzazione della parte marittima del codice della navigazione e, in particolare, di tutto l’assetto del demanio marittimo, poiché involge numerosi profili e aspetti che non si limitano solo al tema conces-sorio. 

Il Convegno, che vedrà la partecipazione di professori universitari operatori del settore e istituzioni, intende svolgere una ricognizione dello stato dell’arte delle concessioni demaniali marittime, e delle prospettive di riforma, nonché evidenziare gli aspetti economici attinenti le stesse, che non possono non essere considerati per comprendere la reale portata delle riforme sul mercato.

advertising
PREVIOS POST
ANCI al fianco di Assomarinas e UCINA Confindustria a difesa della portualità turistica
NEXT POST
In nave verso la Sicilia, un universo di attrattive