Suzuki al 63° Salone Nautico di Genova

Suzuki al 63° Salone Nautico di Genova

Suzuki al 63° Salone Nautico di Genova

Motori marini

Da Suzuki
01/08/2023 - 15:18

Uno stand di oltre 600 mq - nel PAD B, stand D4, E5 - per accogliere tutti gli appassionati che arriveranno al Salone Nautico di Genova in cerca della migliore tecnologia presente nei fuoribordo. Così Suzuki si è preparata per la kermesse più importante della nautica italiana, un vero e proprio show che quest'anno, dal 21 al 26 settembre 2023, giunge alla sua edizione numero 63. 

Durante il Salone sarà esposta l'intera produzione del costruttore giapponese, suddivisa nelle varie gamme:

-i fuoribordo portatili e trasportabili, dal peso piuma Suzuki DF2.5 al Suzuki DF30A, il più leggero e compatto della sua categoria;

-i fuoribordo al limite della guida senza patente, ovvero i famosi 40HP, declinati nelle due versioni Suzuki DF40A e DF40A ARI, dotato della tecnologia spingiforte (Suzuki High Energy Rotation) con più coppia all'elica;

-i fuoribordo intermedi a partire dal Suzuki DF70A fino ai più grandi Suzuki DF115BG e DF140BG, i primi fra quelli di pari potenza presenti sul mercato a essere dotati di comando elettronico con tecnologia Drive by Wire;

-i fuoribordo ad alte prestazioni, ovvero la gamma che dal Suzuki DF150A arriva fino al super potente Suzuki DF350AMD, vera e propria punta di diamante dei modelli Suzuki. DF350AMD e DF300BMD sono dotati del sistema SPC con comando elettronico Drive by Wire e della timoneria Steer by Wire, opzionale, che include il nuovo joystick dedicato, arricchito della regolazione automatica del timone e della modalità di docking assistito, che amplifica ulteriormente il feeling fra il pilota e la sua imbarcazione, regalando un piacere di guida assoluto.

In totale i visitatori potranno visionare 33 modelli che, fra le versioni con gambi di lunghezza diversa, varie dotazioni di accessori e colorazioni differenti – la maggior parte dei fuoribordo Suzuki sono disponibili sia con la livrea nera, Nebular Black, sia bianca, Super Cool White – intercettano i gusti degli appassionati diportisti e consentono di fare l'abbinamento migliore con il colore dell'imbarcazione.

Suzuki inoltre esporrà due battelli pneumatici della linea Suzukino, by Geniuss:

-Suzukino 285 Open equipaggiato con un Suzuki DF15A;
-Suzukino 290 Duetto equipaggiato con un Suzuki DF20AT.

Per la linea Suzumar saranno presenti quattro modelli:

-Suzumar DS-230KIB motorizzato Suzuki DF2.5;
-Suzumar DS-290 AL-FLOOR motorizzato DF9.9A;
-Suzumar DS-350FD motorizzato DF15A;
-Suzumar DS-410 motorizzato Suzuki DF20AR.

Nella gamma Suzumar vengono proposti tender per i quali la funzionalità e il contenimento dei pesi sono il focus progettuale. Battelli disponibili in tre diverse configurazioni:

-quelli smontabili, con pagliolato gonfiabile;
-gli ultralight, anch'essi smontabili, con pagliolato in alluminio;
-con carena rigida in vetroresina: una gamma estremamente versatile, con grande capacità di carico che deriva dalla configurazione "open space" degli interni, estremamente facile da gestire nelle manovre di varo e alaggio.

All'interno dello stand saranno presenti anche due battelli Marshall, born with Suzuki:

-Marshall m2 motorizzato con un Suzuki DF40A;
-Marshall m6 motorizzato con un Suzuki DF150A.

Visitando lo stand Suzuki ci si potrà immergere in un'area tecnologica dove saranno concretamente mostrate le tecnologie che stanno dietro la filosofia "The Ultimate Outboard Motor". Sarà presente, inoltre, una camera esperienziale dove i visitatori avranno modo di scoprire l'impegno green di Suzuki, anche attraverso la presenza di un fuoribordo DF140BG con installato il dispositivo lavalacqua (Suzuki Micro Plastic Collector) e uno spaccato funzionante dello stesso dispositivo in modalità dimostrativa. #lavalacqua, di serie sui fuoribordo da 100 a 140HP, è in grado di filtrare l'acqua durante la navigazione, attraverso il circuito di raffreddamento del motore, trattenendo le microplastiche disciolte nel mare, semplicemente navigando.

IMBARCAZIONI IN PROVA

Al Salone Nautico di Genova, i Clienti potranno provare diverse barche e gommoni, tra i quali anche novità assolute.

Nella "banchina A, stand Suzuki", prospicente il Padiglione B, saranno presenti nove imbarcazioni, disponibili per test drive:

-RANIERI INTERNATIONAL CAYMAN 38, un grande RIB lungo f.t. 11,70 m per 3,80 m di larghezza, che sottocoperta mette a disposizione 4 posti letto in due ambienti, più locale bagno, spinto da una coppia di Suzuki DF350AMD - gli unici fuoribordo nella propria fascia di potenza ad avere il sistema afferrailmare (Suzuki Dual Prop), la propulsione a doppia elica controrotante - con timoneria Steer by Wire e Joystick;
RANIERI NEXT 275 LX, il nuovo daycruiser della linea Next di Ranieri International, una barca in vetroresina lunga 8,20 m per 2,55 m di larghezza che può essere carrellabile su strada. Ha un ampio sottocoperta allestito con quattro posti letto e un pozzetto rivisitato con diverse novità. Al Salone Nautico di Genova sarà motorizzato con un Suzuki DF300AP;

-TUCCOLI T250, un natante in vetroresina center console, di 7,77 m di lunghezza per 2,55 m di larghezza: anch'esso carrellabile, dedicato agli appassionati della pesca sportiva (presentato per l'occasione con l'inedita livrea ufficiale del Suzuki Fishing Team) e godibile anche per il diporto, grazie all'allestimento personalizzabile della coperta che può comprendere anche l'hard top. Sarà in acqua con un fuoribordo Suzuki DF350AMD;

-MARSHALL m4, lungo 6,65 m per 2,75 m di larghezza, un gommone con carena in VTR, tecnicamente un RIB, che ha nella versatilità il suo punto di forza. La coperta, con cassero di guida a centro scafo, lascia spazio vivibile sia a poppa sia a prua e la combinazione con un Suzuki DF40A ARI lo rende un battello adatto anche a chi non ha esperienza di navigazione e, soprattutto, a chi non ha la patente nautica;

-ZAR 79 è un modello che fa parte dell'alto di gamma dei RIB prodotti da ZAR FORMENTI. Con i suoi 7,90 m di lunghezza per 2,86 m di larghezza massima, mantiene ben salde caratteristiche quali solidità, qualità e durata nel tempo e soprattutto l'affidabilità e le performance di linee d'acqua distintive, che fanno parte del DNA del marchio lombardo. A Genova si potrà provare motorizzato con un Suzuki DF300B;

-Il nuovo BSC B2, un gommone di poco sotto ai 10 m di lunghezza, per l'esattezza 9,20 m per 3,68 m di larghezza, anch'esso natante, che si pone al vertice della gamma del cantiere Colzani. Capace di ospitare fino a 14 passeggeri a bordo, sorprende per la presenza di una cabina con altezza di 1,80 m dotata di letto matrimoniale e bagno separato. Sarà presente alla banchina Suzuki con una coppia di Suzuki DF350AMD;

-BSC B1, come il B2 di cui sopra, è anch'esso un RIB disegnato da Federico Fiorentino per il cantiere Colzani, stavolta su uno scafo di 7,87 m di lunghezza scafo per 3,06 m di baglio. Il family feeling è rispettato grazie a un allestimento molto curato e alla presenza di un vano sottocoperta sufficiente, stavolta, ad accogliere un locale wc con doccia, capace di elevare il comfort di bordo. Potrà essere provato in abbinamento ad un Suzuki DF300AP;

-Un nuovo package ufficiale Suzuki, ATLANTE Z340, motorizzato con una coppia di DF350AMD; imbarcazione in vetroresina con linee moderne ed ampia vivibilità, grazie alla coperta studiata appositamente per favorire la vita a bordo agli occupanti dell'imbarcazione.
Il gommone NAUMATEC FRECCIA 800, un tender per superyachts con una carena da fuoriserie, che sarà motorizzato con la novità svelata a Genova giovedì 21 settembre ore 12.30 presso lo stand Suzuki.

 

PREVIOUS POST
Il Gruppo Calzedonia acquista Cantiere del Pardo
NEXT POST
Waterfestival 2023: l’attesa sta per finire