Campionati Europei 29er

Campionati Europei 29er

Ieri 2a giornata a Lido di Arco per i Campionati Europei 29er

Sport

21/08/2019 - 19:37
advertising

Sul Garda Trentino seconda giornata ieri dei Campionati Europei 29er proficua, che ha portato alla disputa di ulteriori tre regate e un bilancio - ad un giorno dalla conclusione delle fasi di qualifica - di 7 prove sulle eventuali 9 previste, prima di accedere alle finali che si svolgeranno da giovedì a sabato.
La manifestazione, organizzata dal Circolo Vela Arco su delega della Federazione Italiana Vela e in stretta collaborazione con la classe internazionale 29er, vede impegnati 210 equipaggi.

Nelle regate odierne il vento da sud è stato più leggero rispetto a lunedì, rimanendo sui 9-12 nodi; con la quinta prova è stato inserito lo scarto, che ha iniziato a delineare una classifica generale molto corta, soprattutto dal secondo classificato in poi; classifica generale, che scremerà i migliori 50 equipaggi, che entreranno nella gold fleet da giovedì.
Decisamente a loro agio con il vento medio-leggero trovato finora sul Garda Trentino i norvegesi Berthet-Franks-Penty, che anche oggi hanno piazzato due primi e un quarto dopo i tre primi e il secondo del primo giorno. Seguono i francesi campioni del mondo in carica Girou-Chauvin, che, come previsto, dopo aver scartato il 17° di lunedì, con un 2-1-8 hanno scalzato dalla seconda posizione provvisoria gli italiani, portacolori del Circolo vela Arco, Santini-Misseroni, traditi nella prima regata di giornata da un quindicesimo, seguito da un bel primo, ma anche da un dodicesimo, che li ha arretrati fino alla settima posizione della classifica provvisoria, ma a soli 6 punti dal podio.

Ottima giornata per gli altri azzurri Filippo Cestari e Giovanni Sandrini (Società Canottieri Garda Salò), che con 6-3-7 di giornata, si riscattano dalla squalifica in partenza nella terza regata del primo giorno e risalgono all’undicesima posizione assoluta. Per quanto riguarda la categoria femminile in testa le tedesche Krupp-Borlinghaus, oggi ottime seconde assolute nella prima regata di giornata; secondo posto per le svedesi Henriksson-Pettersson e terzo per le francesi Revil-Castilla, protagoniste in regata 6 e 7 rispettivamente di un secondo e un terzo assoluto.

advertising
PREVIOS POST
Laser 4.7 Youth World Championship: Savelli e Nordera in testa
NEXT POST
New Activ 605 Cruiser: fatta per la crociera