La FIV in Oman: una occasione di crescita promosso dall'Ambasciatore

La FIV in Oman: una occasione di crescita promosso dall'Ambasciatore

Sport

17/11/2021 - 11:32
advertising

Ieri sera, 10 novembre 2021, si è tenuta presso il Ras Al Hamra Boat Club di Mascate l’incontro tra la Federazione Italiana Vela e Oman Sail promosso dall’ambasciata italiana.

Un’occasione per rendere omaggio all’oro Olimpico della Classe Nacra 17 ma anche per evidenziare il lavoro e le eccellenze della vela italiana.

“Ringrazio l’Ambasciatore d’Italia Federica Favi – ha dichiarato il Presidente Francesco Ettorre - che si è prodigata per realizzare questo incontro. La Federazione Italiana Vela già da diversi anni ha iniziato un percorso che va proprio in questa direzione: esportare il nostro format qualitativo e organizzativo. Qualche tempo fa abbiamo aperto al territorio asiatico stringendo accordi che, purtroppo, la pandemia ha rallentato. Adesso, sfruttando questi mondiali che si disputeranno in Oman possiamo stringere collaborazioni in questo Paese che aiutino la crescita in ambito velico. Non smetto mai di ricordare come la preparazione dei nostri tecnici e la pianificazione sul lungo periodo di una strategia globale possano dare risultati di alto livello. La FIV può vantarsi di avere tecnici preparati e aggiornati che fanno decisamente la differenza. Nello specifico questo incontro ha messo in risalto anche la presenza femminile nel mondo della vela grazie alla partecipazione di Caterina Banti, ma mi preme sottolineare come da sempre la vela italiana ha puntato indistintamente sulla qualità dei propri atleti senza fare distinzioni di sorta.”

Sulla stessa lunghezza d’onda l’ambasciatore d’Italia Federica Favi: “con questa iniziativa, intendiamo promuovere le riconosciute capacità italiane in campo velico e l’attenzione della FIV per la formazione e le collaborazioni internazionali come cornice per un rapporto più stretto tra atleti e federazioni a mutuo beneficio dei due Paesi”.
 

advertising
PREVIOS POST
METStrade al via e con esso il Global Superyacht Forum
NEXT POST
Mondiali in Oman: prima giornata positiva per Giubilei al 3° posto