2022 Campionato Mondiale 470 Mixed di Sdot Yam: oggi concluse le qualifiche 3 equipaggi in Gold Fleet

2022 Campionato Mondiale 470 Mixed di Sdot Yam: oggi concluse le qualifiche 3 equipaggi in Gold Fleet

Mondiale 470: oggi concluse le qualifiche 3 equipaggi in Gold Fleet

Sport

25/10/2022 - 20:43
advertising

Secondo giorno di prove per il Campionato del Mondo 470 Mixed di Sdot Yam in Israele: 2 prove con condizioni variabili dovute a una perturbazione avvenuta in mattinata. Bene tre equipaggi azzurri che raggiungono la Gold Fleet.

Gli equipaggi totali in gara sono 60 suddivisi in due flotte.

 

470 Mixed

Classifica dopo 5 prove:

1° Wanser – Autenrieth (GER)

2° Vadlau – Mahr (AUT)

3° Diesch – Markfort (GER)

Gli italiani in gara:

6° Gradoni – Dubbini (ITA)

17° Berta – Festo (ITA)

27° Ferrari – Caruso (ITA)

34° Di Salle – Padovani (ITA)

Le dichiarazioni dei protagonisti:

Bruno Festo: “Giornata meteorologicamente stranissima, nella mattinata un temporale prima di uscire ha rimescolato le carte e abbiamo avuto vento da terra da est che ogni tanto girava verso sinistra quando entrava un po’ di brezza di mare. Le condizioni erano quindi molto complicate con variazioni di direzione e salti anche di venti o trenta gradi e intensità che passava dai dieci ai quindici nodi. Alla fine per andare bene era fondamentale regatare a testa alta guardando lontano e andandosi a prendere le pressioni. Per quanto riguarda la classifica è ancora troppo presto parlarne, domani ci sarà la Gold Fleet ed era importante raggiungerla. Ora dobbiamo dare solidità a questi risultati.”

Il tecnico FIV Gabrio Zandonà: “Oggi giornata impegnativa per un contrattempo che è occorso a Gradoni-Dubbini prima dell’inizio delle regate quando gli equipaggi erano già in acqua: si è rotta la drizza del fiocco ai cinque minuti della prima partenza della flotta. Per fortuna siamo riusciti a tornare a terra, fare un velocissimo lavoro di marineria e tornare sul campo di regata nel tempo di tre richiami generali, per cui l’equipaggio ha potuto regolarmente partecipare alle due prove in programma. Bene Gradoni-Dubbini e Berta-Festo che hanno disputato una buona giornata, qualche difficoltà in più per Ferrari-Caruso che comunque raggiungono la Gold Fleet. Nulla da fare invece per Di Salle-Padovani che domani saranno quindi impegnati in Silver Fleet.”

Gli italiani presenti al Mondiale:

470 Mixed

Elena Berta (CS Aeronautica Militare) – Bruno Festo (LNI Mandello)

Benedetta Di Salle (CS Marina Militare) – Francesco Padovani (LNI Mandello)

Giacomo Ferrari (CS Marina Militare) – Bianca Caruso (CS Marina Militare)

Marco Gradoni (Tognazzi MV) – Alessandra Dubbini (SV Guardia di Finanza)

Tecnico FIV presente: Gabrio Zandonà

advertising
PREVIOS POST
2022 Rolex World Sailor of the Year Award: trionfo azzurro
NEXT POST
Andrea Piccione, Volvo Penta Italia: i sistemi IPS su yacht sempre più grandi